WWE, ex campione mondiale di Smackdown appare a sorpresa a Raw Underground *SPOILER*



by   |  LETTURE 4641

WWE, ex campione mondiale di Smackdown appare a sorpresa a Raw Underground *SPOILER*

Dopo aver perso il titolo Universale nei confronti di Bray Wyatt aka The Fiend in quel di Summerslam ed essere stato poi annichilito dal devastante ritorno on-screen del Big Dog di Smackdown, Roman Reigns, Braun Strowman è stato per un po' assente dai teleschermi di Friday Night Smackdown, con il gigante barbuto della WWE che non ha preso parte alle ultime puntate dello show blu sul canale FOX.

Con il ritorno di Roman Reigns affiancato da Paul Heyman come suo manager, infatti, per Braun Strowman non sembra esserci più posto nel main event di Smackdown, con l'ex componente della Wyatt Family che è apparso adesso clamorosamente sul ring nero di Raw Underground, senza una spiegazione, ma rimanendo comunque una Superstar dello show blu a tutti gli effetti.

Braun Strowman invade Raw Underground

Nell'ultima ora della puntata di Monday Night Raw andata in onda fino a poche ore fa, l'ex Universal Champion si è infatti presentato a sorpresa davanti alla porta del famoso magazzino adibito a sala scommesse clandestine, con Shane McMahon che tiene dei match irregolari su di un ring senza corde, con tutti gli atleti della WWE che ne prendono parte, senza colpi proibiti e senza regole ufficiali da seguire.

Dopo il suo ingresso nell'Undergroound, con i commentatori del tavolo di Raw che hanno specificato più volte come Braun Strowman sia ancora una Superstar di Smackdown e che Raw Underground sia quindi una zona brand-free, il Monster Among Men ha subito cominciato a seminare il panico tra gli atleti accorsi sul ring, prima mettendo al tappeto un ragazzo con due semplici pugni e poi atterrando anche l'ex campione 24/7 Riddick Moss.

Quando a dare manforte è arrivato anche Dolph Ziggler, il risultato non è però cambiato, con entrambi gli atleti che sono stati messi al tappeto dal gigante di Smackdown, che a suon di pugni e Powerslam ha continuato a fare piazza pulita del ring.
Dopo l'ennesimo avversario atterrato, è stato il momento di salire sul ring dell'altro gigante di Raw Underground, Dabba Kato, il quale è stato però immediatamente fermato da Shane McMahon, per tenere la grandissima sfida per settimana prossima, nel prossimo episodio di Monday Night Raw.