La WWE aveva già negato il rilascio a Renee Young in passato



by   |  LETTURE 1892

La WWE aveva già negato il rilascio a Renee Young in passato

Negli ultimi giorni si è molto parlato del fatto che Renee Young abbia salutato tutti i colleghi e gli addetti ai lavori all'interno del backstage della compagnia di Stamford ed i fan del WWE Universe di tutto il mondo prima di adarsene, con la bellissima e bravissima intervistatrice e commentatrice della compagnia dei McMahon che ha chiesto a gran voce tale rilascio, con un futuro possibile in AEW che si potrebbe prospettare a breve.

Dopo aver passato anni a lavorare fianco a fianco con la famiglia McMahon ma anche con il marito, poi passato tra le fila delle Superstar della AEW, Jon Moxley/Dean Ambrose, Renee Young ha preferito prendere le distanze dalla compagnia numero uno nel mondo del pro-wrestling, con alcuni impegni altrettanto importanti, che la ragazza vorrebbe portare a termine prima o poi nella sua vita, a cominciare da un libro di ricette di cucina.

Renee Young aveva già tentato di lasciare la WWE in passato?

Nella sua ultima intervista rilasciata a Sports Media con il giornalista Richard Deitsch, la moglie del campione assoluto della All Elite Wrestling ha infatti rivelato che:

"Quando ho pensato seriamente di lasciare la WWE svariati anni fa, non mi era però stato concesso il rilascio al tempo, perchè ero sotto contratto di svuluppo, ma loro non volevano comunque farmi andare via in nessun modo e cominciai così a fare anche tante cose belle.

Da allora sono passati veramente anni incessanti e pieni di cose successe, con la mia carriera che ad oggi non sarei mai riuscita ad immaginarla così, solo fino a tre anni fa" . A quanto pare, nonostante sia stata per diverso tempo uno dei volti più amati e seguiti dei tavoli di commento e dei teleschermi della compagnia di Stamford, Renee Young aveva intenzione di lasciare l'ex compagnia del marito già diverso tempo fa, con Jon Moxley che dopo aver avuto la stessa idea un po' di tempo fa, potrebbe presto trasportarla facilmente sui ring o nel backstage di Dynamite, nella guerra degli ascolti del mercoledì sera con NXT (sempre qualora ci sia ancora a breve).