Debutto flop in WWE? Keith Lee risponde alle accuse



by   |  LETTURE 5261

Debutto flop in WWE? Keith Lee risponde alle accuse

Uno dei momenti più importanti della puntata di Raw post-SummerSlam 2020 è stato senza ombra di dubbio il debutto nel main roster dell'ex campione mondiale di NXT Keith Lee. Dopo uno stint di successo nel brand nero-giallo ed a sole 48 ore dalla sua sconfitta contro Karrion Kross di NXT TakeOver: XXX, il soprannominato Limitless ha imposto la sua presenza nell'ultimo episodio di Raw interrompendo un promo di Randy Orton.

Tuttavia, molti dei suoi fan più affezionati hanno avuto da ridire sulle modalità di presentazione di Keith Lee nel main roster: sono finiti sotto l'occhio del mirino alcuni particolari che non hanno fatto piacere al pubblico, come il cambio di theme song e di ring gear.

Nonostante il debutto ad effetto, quindi, non tutti sono rimasti soddisfatti della prima apparizione di Keith Lee a Raw.

La WWE spreca un altro talento di NXT? Risponde Keith Lee

A seguito dell'insoddisfazione di molti fan, Keith Lee ha deciso di dire la sua sui cambiamenti apportati alla sua immagine, scegliendo di rimanere positivo e di godersi tutte le opportunità che la WWE gli sta riservando in questo momento.

Innanzitutto il Limitless ha voluto fare una precisazione sulla theme song di ingresso, spiegando che non dipende da lui, ma che ha comunque intenzione di risolvere la questione in futuro. Infatti, a seguito dell'abbandono dei CFO$, molte musiche di ingresso stanno subendo dei cambiamenti e non tutti gli atleti sembrerebbero soddisfatti.

Successivamente Keith Lee è arrivato a trattare la sua nuova tenuta da combattimento, che molti fan hanno scambiato per una sorta di gonna in un primo momento: "Lasciamo le cose come stanno ed armiamoci di pazienza. Prendi un respiro profondo.

Andrà tutto bene. Lo prometto. Fammi prendere cura di questa questione". Infine Keith Lee ha invitato gli spettatori a non soffermarsi sulle piccole cose ma a concentrarsi sul ruolo di grande importanza che ha avuto nella sua prima sera a Raw:

"Ovviamente non 'devo' una spiegazione a nessuno. Si tratta solo del mio modo di mostrare rispetto alle persone che mi hanno sempre supportato.

Non voglio che la gente si focalizzi su piccolezze quando dovrebbe essere ben chiaro che nel mio debutto mi sono scontrato con Orton. Molto più importante". Ricordiamo che questa domenica Keith Lee farà il suo debutto in PPV a Payback in un match singolo contro Randy Orton.