Rivelati online gli incredibili costi del ThunderDome per la WWE



by   |  LETTURE 3297

Rivelati online gli incredibili costi del ThunderDome per la WWE

Nelle ultime settimane si è molto parlato della nuova arena dove la WWE ha deciso di spostare la sua attuale sede operativa, da cui mandare poi in onda Monday Night Raw su USA Network, Friday Night Smackdown su FOX e da cui mandare in onda anche i vari ppv in giro per il mondo su varie piattaforme.

Dopo aver creato tale sede in quel del Performance Center, con la piccola arena della WWE che è stata per mesi l'unica sede in cui la federazione ha potuto operare in totale serenità, la famiglia McMahon ha deciso nelle ultime settimane di spostare tutta la sua crew in quel dell'Amway Center, sede degli Orlando Magic e poco lontano dal PC, sempre nella ridente cittadina della Florida, così da poter mettere in scena show migliori, compresi di pubblico virtuale da casa e di fuochi d'artificio, che ha rallegrato e non poco i tapings settimanali della compagnia.

Quanto costa effettivamente tenere uno show al ThunderDome alla WWE?

Secondo quanto riportato nelle ultime ore dal noto giornalista americano Greg Angel, i costi per tenere gli show nell'Amway Center per come è strutturato adesso, sarebbero abbastanza ingenti per la compagnia di Stamford, con l'ammontare di denaro che varierebbe in base allo show che deve essere trasmesso e quindi tra i tapings settimanali e i ppv domenicali.
In una veloce lista che viene subito alla mano, infatti, la WWE spenderebbe circa 10 mila dollari per uno show settimanale "semplice" come Raw e Smackdown, mentre invece ne dovrebbe sborsare ben 12500 per uno show "speciale" mensile, ovvero un ppv.
Per quanto riguarda invece il personale che la federazione paga per mandare avanti tutto il suo carrozzone, il costo per giorno dell'utilizzo di tutto questo personale, porta via alla WWE ben 7500 dollari per giornata, con l'utilizzo esclusivo del ThunderDome vuoto (ovvero la WWE che paga per mantenersi in esclusiva l'arena senza farla usare a nessun altro), che ne porta via invece "soli" 2500 per giornata.

Come riportato nel dettaglio dal giornalista d'oltreoceano:

Un'ammontare di dollari decisamente alto per chiunque, ma che per una compagnia come la WWE è decisamente affrontabile, visti anche gli introiti e gli incassi che la compagnia di Stamford riesce comunque a fare grazie ai diritti tv che intasca da ogni parte del mondo per mandare in scena i propri show settimanali e anche grazie allo shop online che con la pandemia continua a vendere molto, anche senza show live.