John Cena: "Ecco il mio consiglio alle superstar che devono lottare senza pubblico"



by   |  LETTURE 3157

John Cena: "Ecco il mio consiglio alle superstar che devono lottare senza pubblico"

Negli ultimi anni, le apparizioni di John Cena in WWE si sono fatte sempre più sporadiche. Il 16 volte campione del mondo ha promesso amore eterno alla federazione di Stamford, ma allo stesso tempo ha sottolineato la necessità di investire tutte le proprie energie sulla carriera cinematografica.

In una recente intervista a Sports Illustrated, il leader della Cenation ha commentato la sua ultima apparizione a WrestleMania 36, dove ha affrontato ‘The Fiend’ Bray Wyatt nel tanto discusso ‘Firefly Fun House’ match.

Cena: "L'azione non è sufficiente a garantire il successo del prodotto"

“Capisco che abbia lasciato parecchi interrogativi. Non era solo monodose, è qualcosa che puoi riguardare e divertirti.

Bray sta facendo davvero un ottimo lavoro, mentre Seth Rollins ha fatto uno sforzo incredibile di adattamento ad un contesto senza pubblico” – ha spiegato John. Non c’è dubbio che l’assenza dei fan rappresenti un grave deficit per gli show WWE.

“La chiave di questo business è conoscere il tuo pubblico. Ho lavorato molto con il pubblico dal vivo e ho imparato che se la gente nell’arena si diverte, allora anche il pubblico da casa si sta divertendo.

Ora – non essendoci il pubblico al Performance Center – le superstar devono concentrarsi solo su ciò che hanno di fronte. È quasi come girare un film. Molte volte, quando c’è il pubblico intorno a te, puoi davvero fare affidamento soltanto sulla tua capacità di produrre azione.

Adesso non puoi. Lo spettatore a casa non viene catturato dall’energia della folla dal vivo. Significa letteralmente chiedere a qualcuno di disimparare ciò che ha già imparato, è un tentativo audace.

Molte persone non si sentono a loro agio in questa situazione. Devi usare il più possibile la tua immaginazione. In questo contesto, l’immaginazione fa la differenza. L’azione in sé non garantirà il successo del prodotto adesso.

Deve essere fantasioso e ben presentato” – ha concluso Cena. Pur essendo riuscita a proseguire i suoi show, la WWE ha dovuto fronteggiare un repentino calo degli ascolti negli ultimi mesi.