Big Show spiega perché il Randy Orton del 2020 è così pericoloso in WWE



by   |  LETTURE 6757

Big Show spiega perché il Randy Orton del 2020 è così pericoloso in WWE

La puntata di Monday Night Raw andata in onda lo scorso lunedì ha confermato qualcosa che fan e addetti ai lavori hanno capito ormai da mesi: Randy Orton è diventato una delle più concrete minacce che il main roster WWE presenti ora come ora.

Nella morsa di The Viper, che nel frattempo è tornato a rivestire i panni del Legend Killer, sono finora caduti mostri sacri come Edge, Christian, Kevin Owens e ovviamente Ric Flair. Lungo il suo tragitto, però, Mister RKO è riuscito a raccogliere una netta vittoria anche a spese di Big Show, che in queste ore ha voluto spiegare per quale motivo il Randy Orton del 2020 è diventato così letale.

Lo ha fatto intervenendo a WWE's The Bump, spiegando di non aver mai visto il collega così in forma, nonostante lo conosca da ormai oltre 15 anni.

"Quando guardo Randy Orton in questo momento, mi rendo conto del fatto che non è mai stato meglio - ha osservato Big Show -. Basta guardare quanto è concentrato, l'intensità dei suoi promo sul ring, non credo che abbiamo mai visto un Randy Orton migliore di quello che stiamo vedendo in questo momento. È come se tutto si fosse amalgamato insieme con il suo talento e la sua intensità. Ora tutto si è trasformato in un'unico conglomerato. Mi sembra che, dopo tutto quello che ha passato, in questo momento sia letteralmente esploso".

Randy Orton: i dietro le quinte sul tradimento a Ric Flair

Sottolineiamo che nell'ultima puntata di Raw si è consumato un tradimento tanto violento quanto doloroso di Randy Orton ai danni del suo "mentore" Ric Flair. Durante il segmento di chiusura dello show di bandiera della WWE, infatti, The Viper ha prima preso a male parole il due volte Hall of Famer della compagnia, per poi abbracciarlo ed infine colpirlo con un low blow e poi con un Punt Kick.

A quanto pare, l'attuazione di questo angle era già prevista da qualche settimana, con Vince McMahon che avrebbe però fatto slittare i piani per questo segmento per diverse volte. Secondo quanto riportato da Dave Meltzer del Wrestling Observer, infatti, tale angle stava per essere registrato e mandato in onda almeno una settimana fa dalla WWE, ma il Chairman in persona avrebbe cambiato idea, per la moltitudine di cose che erano state già sviluppate per quello specifico episodio dello show rosso.