Superstar della WWE continua a stuzzicare i fan con gli indizi sulla Retribution



by   |  LETTURE 1576

Superstar della WWE continua a stuzzicare i fan con gli indizi sulla Retribution

Una delle stable che ha più fatto parlare di sè nelle ultime settimane di show televisivi della WWE, è stata indubbiamente la Retribution, squadra composta da diversi membri incappucciati, che ha letteralmente messo a ferro e fuoco sia Raw che Smackdown, in alcuni angle che hanno veramente gettato nel caos gli show principali della compagnia di Stamford.

A quanto pare, quello visto finora, dovrebbe essere solo l'inizio di una lunga storyline che la WWE ha costruito quasi per caso, con la miriade di idee che Vince McMahon e soci hanno voluto portare sui teleschermi della compagnia, per tentare di rialzare i ratings televisivi ed accontentare così i vari network che mandano in onda gli show principali della federazione.

Dominik Dijakovic continua a insistere con gli indizi sulla Retribution?

Negli ultimi giorni, l'ormai ex lottatore di NXT, Dominick Dijakovic, visto per diversi mesi sui ring della ROH e poi approdato in WWE, che si è reso protagonista sui ring dello show giallo con un grande feud con l'attuale campione assoluto Keith Lee, ha imboccato i fan con diversi indizi sul fatto che lui potrebbe essere uno dei misteriosi lottatori che stanno gettando nel caos gli show principali della federazione, con alcuni tweet, che vengono puntualmente cancellati dal diretto interessato, che lascerebbero poco adito a dubbi.

Nelle scorse ore, infatti, Dijakovic, che ha cancellato ogni riferimento passato sul suo account social, ha condiviso le seguenti immagini, con alcuni dettagli nascosti (ma neanche molto bene), che sembrerebbero essere molto chiari:

A quanto pare, un altro degli atleti di punta di NXT che avrebbe cancellato ogni tipo di riferimento al suo passato sui ring della WWE, sarebbe anche l'ex campione assoluto del roster giallo, Tommaso Ciampa.

Tra i fan del WWE Universe, sono infatti già cominciate ad aleggiare alcune insinuazioni, che vedrebbero il forzuto ex campione di NXT rivelarsi essere il leader della Retribution, in una storyline decisamente unica che continuerà ad apportare numerose modifiche ai prossimi show settimanali ma anche ai ppv della compagnia.