La WWE ha cambiato diverse volte i piani per il turn di Randy Orton su Ric Flair



by   |  LETTURE 1962

La WWE ha cambiato diverse volte i piani per il turn di Randy Orton su Ric Flair

L'ultimo episodio di Monday Night Raw andato in onda solo poco più di 24 ore fa, si è concluso con un clamoroso quanto brutale attacco da parte di Randy Orton verso il Nature Boy della compagnia, Ric Flair.

Durante il segmento di chiusura dello show di bandiera della WWE, infatti, The Viper ha prima preso a male parole il due volte Hall of Famer della compagnia, per poi abbracciarlo ed infine colpirlo con un low blow e poi con un Punt Kick, mentre l'arena del Performance Center di Orlando subiva alcuni cali di corrente elettrica che facevano andare via e poi facevano tornare la luce nell'arena.
A quanto pare, l'attuazione di questo angle, era già prevista da qualche settimana, con Vince McMahon che avrebbe però fatto slittare i piani per questo segmento per diverse votle, fino ad arrivare all'ultima putata dello show rosso.

Ric Flair attaccato da Randy Orton è stato posticipato di una settimana

Secondo quanto riportato dal sempre pronto Dave Meltzer del Wrestling Observer, infatti, tale angle stava per essere registrato e mandato in onda almeno una settimana fa dalla WWE, ma il Chairman in persona avrebbe cambiato idea, per la moltitudine di cose che erano state già sviluppate per l'ultimo episodio dello show rosso, con il noto giornalista dell'Observer che ha infatti affermato:

"Questo angle, comunque, che vedeva Ric Flair in questo segmento, era previsto per andare in scena almeno una settimana prima.

Era quel weekend nella quale Vince ha riscritto Raw per almeno 8 volte e nello show ci sarebbero dovuti essere ben due angle - uno di questi con Randy Orton che colpiva Ric Flair. Alla fine dello show, avevano già registrato un segmento che era andato poi in onda la sera stessa e l'altro invece era stato registrato per la settimana dopo" .

In pratica il clima di caos che regnerebbe al momento nel backstage della WWE, riguarderebbe anche le storyline di punta della compagnia, con il feud che attualmente sta tenendo impegnati Randy Orton ed il WWE Champion Drew McIntyre, che sarebbe soggetto a cambi in corsa, proprio come tutti gli altri piani della compagnia, con il Chairman Vince McMahon che continua a far fare gli straordinari a tutti i suoi dipendenti, alla ricerca dello show perfetto, ogni settimana.