WWE, Kofi Kingston sicuro: "Non detengo questo record, The Rock mi ha preceduto!"



by   |  LETTURE 2380

WWE, Kofi Kingston sicuro: "Non detengo questo record, The Rock mi ha preceduto!"

Kofi Kingston ha avuto un 2019 eccezionale, annata in cui ha conquistato per la sua prima volta il WWE Championship. È stato un risultato eccezionale sia per il wrestler che per la federazione di Vince McMahon, che per la prima volta ha assegnato un titolo di WWE Champion ad una star afroamericana.

Intervenuto in una recente intervista nel podcast Table Talk del WWE Hall of Famer D-Von Dudley, il wrestler ghanese ha affermato che questa cosa non è vera, e che lui non è il primo wrestler afroamericano a vincere questo titolo.

Le dichiarazioni di Kofi Kingston sul titolo WWE

Nel corso dell'intervista Kingston ha rivelato: "Penso che sia sciocco che la gente cerchi di non contare The Rock in quella categoria. Indipendentemente da come sembra, tu sei quello che sei.

The Rock è un wrestler di colore. Magari sarà mezzo bianco e mezzo nero, ma è di colore. Specifico che sono decisamente orgoglioso di questa cosa. Penso che da molto tempo le persone di colore, in particolare gli afroamericani, stiano aspettando che qualcuno che assomigli a loro detenga un titolo nella nostra Federazione"

Poi Kofi continua: "Le persone hanno fatto accadere questa cosa, hanno chiesto che fosse data un'opportunità ad un wrestler di colore, ma in generale riguarda tutte le etnie. Sono sicuro che la mia storia motivi moltissimo tutte le altre persone"

Alla fine anche wrestler del calibro di Booker T e Mark Henry hanno detenuto il titolo di World Heavyweight Champion, ma The Rock è stato l'unico wrestler afroamericano ad aver vinto il WWE Championship prima di Kofi Kingston.

The Rock è stato tra l'altro tra i migliori della storia ed ha conquistato questo titolo in ben 8 occasioni. Il regno da WWE Champion di Kofi Kingston è iniziato a WrestleMania 35 con la vittoria del ghanese su Daniel Bryan, titolo conquistato per la prima volta in carriera.

The Wildcat ha conservato questo titolo per 180 giorni prima di perderlo nell'Ottobre 2019 contro Brock Lesnar nel primissimo episodio di SmackDown trasmesso sui canali americani della Fox.