Rivelato il terribile lavoro che faceva Karrion Kross prima della WWE?



by   |  LETTURE 8443

Rivelato il terribile lavoro che faceva Karrion Kross prima della WWE?

A quanto pare, diverse delle WWE Superstar che attualmente vediamo impegnate sui ring della federazione di Stamford, prima di approdare su tali teleschermi, facevano i lavori più disparati, chi per mantenersi gli studi, chi per pagarsi gli allenamenti di wrestling e chi perchè invece ancora non aveva capito cosa volesse "fare da grande"

Tra i tanti wrestler di spicco che prima di approdare sui ring della compagnia dei McMahon facevano dei lavori veramente assurdi, troviamo Becky Lynch, la quale era stata per anni un'assistente di volo o Triple H, che per mantenersi mentre ancora lavorava come wrestler nelle federazioni indipendenti più di 30 anni fa, faceva i panini in un camioncino per strada.
A quanto pare, però, ci sarebbero anche altri lottatori che prima del loro approdo sui ring di wrestling facevano dei lavori veramente strani, che oltre a non entrarci nulla con la disciplina erano anche abbastanza pericolosi e immorali.

Karrion Kross era un sicario prima di diventare wrestler?

Secondo quanto rivelato clamorosamente dall'ex commentatore di lingua messicana della WWE, Hugo Savinovich, nella sua ultima live su Facebook, uno dei principali volti di NXT al momento, Karrion Kross, prima di diventare un atleta di punta delle federazioni indipendenti americane, dove è stato notato dalla WWE solo qualche mese fa, era in realtà coinvolto in traffici loschi con la mafia americana.
Lo storico commentatore ecuadoriano della WWE, ha infatti rivelato:

"Lui è un vero guerriero, è un atleta che una volta faceva il sicario.

Ve lo sto dicendo: Questo non è un 'fare delle supposizioni, inventarsi qualcosa' No. Questo è un fatto reale. Adesso è così appassionato del wrestling ed è follemente innamorato della sua ragazza Scarlett.

Io amo il mio amico, abbiamo una grandissima amicizia. Che Dio possa benedirlo e benedire il suo amore. L'amore è qualcosa di meraviglioso" . Secondo quanto rivelato più ampiamente anche in seguito, durante la giovinezza del ragazzone di NXT, Karrion Kross, che prima della WWE si chiamava quasi per caso "Killer Kross", era un vero e proprio sicario che veniva ingaggiato dalle gang mafiose americane per fare il "lavoro sporco", con la metamorfosi in wrestler che sembrerebbe aver cambiato completamente la vita all'atleta adesso sotto contratto con la WWE.