Ex Superstar WWE accusa la federazione di aver copiato un suo segmento



by   |  LETTURE 1708

Ex Superstar WWE accusa la federazione di aver copiato un suo segmento

Nel corso di questo strampalato 2020, in WWE ne sono successe veramente di tutti i colori, come un po' in tutto il mondo del pro-wrestling in generale, dalle grandi Superstar dei McMahon che si sono assentate dai ring della federazione, come Roman Reigns, Sami Zayn o Becky Lynch, ai vari licenziamenti che la compagnia di Stamford ha dovuto fare per colpa della pandemia che ha colpito il mondo intero, arrivando a fare a meno di professionisti del calibro di Rusev, Kurt Angle o Mike Chioda.

Tra i tanti esclusi dai roster attivi di Monday Night Raw, NXT e di Smackdown, figura anche il nome di EC3, ex campione 24/7 della WWE, che dopo il rilascio di Aprile è tornato ad accasarsi ad Impact Wrestling insieme a tanti altri colleghi, dove il ragazzo già aveva lavorato anni fa dopo il primo rilascio dalla WWE, in cui EC3 era arrivato addirittura al titolo di campione del mondo, quando Impact Wrestling si chiamava ancora TNA ed era ancora totalmente in mano alla famiglia Carter.

EC3 prende in giro la WWE, accusandola di averlo copiato

Durante il debutto di Raw Underground, nuovo concept voluto da Shane McMahon nell'ultima puntata di Monday Night Raw, di cui vi abbiamo prontamente parlato nelle scorse ore sulla nostra newsboard, l'ex membro di NXT e poi del main roster WWE ha voluto con poche semplici foto, far capire ai fan quanto il suo lavoro degli ultimi mesi sia stato importante, tanto da portare la WWE a copiare alcuni dettagli di un suo promo, uscito fuori solo qualche settimana dopo il suo rilascio di Aprile, con l'hashtag #controlyournarrative, che vorrebbe dire essere in totale padronanza del proprio personaggio e non soggetto al creative team della WWE, che è diventato ben presto uno dei nuovi motti di EC3.

Sul suo profilo ufficiale Twitter, Ethan Carter ha infatti lasciato alcune foto con un semplice hashtag, senza aggiungere nessun tipo di commento, con le foto che sembrano essere abbastanza chiare già da sole e con i fan che hanno immediatamente preso d'assalto il suo profilo social e quelli della WWE, dopo l'evidente somiglianza dei segmenti andati in onda in tempi diversi e in trasmissioni diverse.