Paura in WWE: atleta collassa sul ring a Monday Night Raw *SPOILER*



by   |  LETTURE 10295

Paura in WWE: atleta collassa sul ring a Monday Night Raw *SPOILER*

Attimi di vero panico durante l'ultima puntata di Monday Night Raw andata in onda questa notte, dove per ben due volte il campione di coppia dello show rosso, Montez Ford, è crollato a terra davanti all'incredulo partner Angelo Dawkins, sia durante il match tra Dawkins ed il suo avversario Angel Garza, sia durante il match tra lo stesso Ford e Andrade, andato in scena poco dopo il primo svenimento, con l'atleta che sembrava essersi ripreso.

Ma andiamo a ricostruire bene la vicenda. Durante il match che vedeva coinvolto uno dei campioni di coppia di Raw, Angelo Dawkins, contro gli attuali avversari della coppia, nello specifico Angel Garza del team Garza-Andrade, a bordo ring era ovviamente arrivato a dare manforte all'amico e tag team partner anche Montez Ford, che durante uno dei suoi classici incitamenti alla Ford, è però crollato a terra senza motivo, con tale distrazione che ha causato la sconfitta di Dawkins per mano di Garza.
Dopo essersi ripreso dal primo mancamento, Montez Ford si è detto pronto a continuare la serata e dopo qualche minuto è tornato sui ring di Raw per il suo match previsto contro Andrade, che è però finito nello stesso modo in cui era finito il match del compagno di team, ovvero con lo svenimento di Montez.

Montez Ford è stato avvelenato per storyline?

In base a quanto emerso in seguito, il tutto dovrebbe fortunatamente far parte solo di una storyline, creata dalla WWE per mettere un pizzico di pepe nel feud per i titoli di coppia dello show rosso.

Montez Ford sarebbe stato apparentemente avvelenato durante la serata, come rivelato dal suo partner nel corso di un segmento di backstage, da non si sa bene quale tipo di sostanza. Anche la compagna di Ford, Banca Belair, ha chiesto a gran voce a Zelina Vega se il team formato dai messicani c'entrasse qualcosa con quanto avvenuto sui ring di Raw, ma ovviamente i tre smentiscono ogni loro coinvolgimento.
Staremo a vedere dove porterà questa storyline che molti fan hanno già ricollegato in parte a quella già vista oltre 25 anni fa, nella quale uno Shawn Michaels all'apice della sua carriera sveniva sui ring durante un match con Owen Hart, in un segmento che qualora questa volta fosse stato veritiero e non scriptato, sarebbe sicuramente stato editato pesantemente dalla WWE in post-produzione.