WWE, una superstar di SmackDown sfida Brock Lesnar: le ultime



by   |  LETTURE 11355

WWE, una superstar di SmackDown sfida Brock Lesnar: le ultime

Nell'ultimo PPV di Extreme Rules Cesaro e Shinsuke Nakamura hanno conquistato i SmackDown Tag Team Championships ai danni dei The New Day. Per la coppia composta da Kofi Kingston e Big E non ci sarà una rivincita, almeno nell'immediato, con Kofi che a SmackDown ha annunciato che resterà fermo a causa di un infortunio per le prossime sei settimane.

The Jamaican Sensation avrà quindi un brusco stop e nello show blu ha incoraggiato il suo compagno di squadra a intraprendere una carriera nel singolo. Inizialmente Big E voleva puntare subito alla riconquista del titolo Tag Team, ma gli infortuni di Kofi Kingston ed anche Xavier Woods, hanno frenato queste sue ambizioni.

Dopo aver avuto tanto successo nella divisione Tag Team, è giunta l'ora per The Master of the Five Count di mettersi in mostra nelle categorie individuali e la WWE avrebbe interessanti piani per lui: appare difficile che vinca il titolo, ma pare che Big E possa essere coinvolto in un incontro per il WWE Universal Championship.

Le ambizioni future di Big E in WWE

Nel corso di una recente intervista a Table Talk, Big E ha rivelato che uno dei suoi sogni è sfidare Brock Lesnar in un incontro 1 vs 1. Le due Superstar non si sono mai sfidate in un incontro ufficiale e riguardo questa possibilità il wrestler di Tampa ha dichiarato: "In passato abbiamo fatto alcune cose con Brock Lesnar, ma non l'abbiamo mai sfidato.

Non ho mai avuto un incontro ufficiale con lui, ma se devo dire un avversario che mi piacerebbe affrontare in WWE direi certamente lui" Nel corso dell'intervista Big E ha parlato anche di quanto sia importante la durata di un regno di un titolo WWE: "Non vuoi vincere un titolo e perderlo il giorno dopo, vuoi tenerlo il più a lungo possibile.

Alla fine è importante avere più regni, ma allo stesso tempo credo che la gente sarebbe più impressionata da un titolo conquistato e mantenuto per 90-100 giorni piuttosto che avere 10 titoli e mantenerli massimo per 20 giorni"

Big E lavorerà presto nei match di singolo, ma il wrestler pensa ancora alla sua esperienza come lottatore di Tag Team. Egli ricorda: "Devo dire che tra i nostri migliori avversari, ai tempi del New Day, ci sono i The Usos.

Abbiamo un'ottima chimica con loro sia dentro che fuori dal ring e tra noi è molto semplice realizzare grandi incontri"