Undertaker, non è finita: in arrivo episodio bonus di The Last Ride



by   |  LETTURE 2580

Undertaker, non è finita: in arrivo episodio bonus di The Last Ride

'Undertaker: The Last Ride – Tales From The Deadman' è stato uno dei più grandi fenomeni degli ultimi mesi per quanto riguarda l'universo della WWE: un documentario a puntate che ha raccontato nel dettaglio la vita e la carriera di uno dei lottatori più iconici dell'intera storia del wrestling. E proprio tramite questo prodotto del WWE Network è giunta la notizia del ritiro dello stesso Phenom, che pure continua a non convincere tutti (nonostante il grosso battage pubblicitario che la WWE gli sta dedicando). Ma potrebbe non essere finita qui.

'WWE Network News' ha infatti riferito che potrebbe essere in arrivo una nuova puntata dei documentari dedicati al Becchino. Si chiamerà 'Undertaker: The Last Ride – Tales From The Deadman' (ossia "i racconti del Deadman") e dovrebbe essere trasmessa il prossimo 19 luglio, ossia lo stesso giorno di The Horror Show at Extreme Rules.

"Sebbene non disponiamo di molte altre informazioni su questo imminente speciale del WWE Network, è probabilmente un video che comprende scene tagliate e segmenti inediti e in versione estesa di quanto registrato durante le ampie interviste di Undertaker. Naturalmente, se ulteriori informazioni saranno disponibili su questo speciale in arrivo, ne daremo spazio completo", si legge su 'WWE Network News'.

Undertaker, The Last Ride e il ritiro dalla WWE

Proprio nell'ultima puntata di The Last Ride, un Undertaker visibilmente commosso, ha parlato del suo ultimo periodo di attività in-ring, dopo essere uscito dal personaggio già diverse volte negli ultimi mesi. Una volta andato in scena il Boneyard Match, Undertaker ha immediatamente espresso la volontà di potersi dedicare completamente alla famiglia, senza dover più pensare ai pesanti impegni con la compagnia, dicendo che il match di WrestleMania 36 contro AJ Styles è stata la perfetta chiusura della sua carriera secondo lui.

Undertaker ha poi concluso il suo discorso dicendo che la palla passa ormai nelle mani di Vince McMahon, il quale può sempre chiamarlo quando vuole, ma il Deadman ha comunque espresso la volontà di non apparire più sui teleschermi della WWE, almeno non più come wrestler, perchè il suo volere adesso, è quello di rimanere con la sua famiglia.