Il commento di Dolph Ziggler sulla faida tra Randy Orton ed Edge



by   |  LETTURE 1826

Il commento di Dolph Ziggler sulla faida tra Randy Orton ed Edge

Nel 2020 Randy Orton ed Edge hanno dato vita ad una delle più interessanti faide degli ultimi anni in WWE, sviluppata grazie a incontri che hanno portato entrambi a dare il meglio, fino al ritorno a pieno regime del Legend Killer.

In generale Randy Orton ha davvero dato vita a grandi prestazioni e sembra essere molto affiatato con il partner Edge. Nel corso di un'intervista a Sports Illustrated, il wrestler della WWE Dolph Ziggler ha parlato dei due atleti ed ha elogiato i due grandi campioni.

Ziggler ha spiegato di non aver visto dal vivo The Greatest Wrestling Match Ever a Backlash, ma sa comunque che entrambi hanno fatto un gran lavoro. Ecco le sue parole: "Non si tratta di baciare il sedere a qualcuno, anche perché sono persone che in questo momento non fanno certo i miei interessi, ma sicuramente Randy Orton ed Edge sono due dei miei wrestler preferiti.

So che molte persone odiano Randy Orton, e lo odiano perché è soprattutto dannatamente bravo. È fantastico. Quando guardo lui a Raw penso a cose come 'Wow, fa questo meglio di qualunque altro' Questa cosa mi fa arrabbiare, perché ci sono pochi talenti naturali in federazione e lui è sicuramente uno di quelli.

A volte ci sentiamo, so che tanti lo odiano, ma lui è davvero bravo. Nessuno è come lui, e questa cosa quasi mi innervosisce" Randy Orton e Edge hanno avuto diversi pezzi della storia recente della WWE in comune, i due si sono affrontati in due circostanze in PPV e sono al momento in parità: una volta a WrestleMania 36, dove, ha vinto in un match brutale, Edge.

Successivamente si sono affrontati a Backlash, una sfida durata oltre 40 minuti, dove si è visto davvero wrestling di alto livello. In questo match, The Greatest Wrestling Match Ever, ha trionfato invece Randy Orton.

Edge tra l'altro ha subito un infortunio che lo terrà fermo per diversi mesi.

Le ultime su Dolph Ziggler

Esperto wrestler da anni in WWE, Dolph Ziggler è tornato ai vertici della compagnia nelle ultime settimane e nel prossimo PPV ad Extreme Rules, sfiderà per il titolo il WWE Champion Drew McIntyre.

La firma del contratto verso Extreme Rules è avvenuta durante l'ultima puntata di Raw, con Dolph Ziggler che si è già tolto la soddisfazione di battere il suo rivale sebbene solo in un Mixed Tag Team Match.

Ricordiamo peraltro che lo scozzese, vincitore della Royal Rumble 2020 (la molla che ha dato vita alla sua rincorsa al WWE Championship), nell'edizione dell'anno precedente della Royal Rumble era stato eliminato proprio da Ziggler.