Roman Reigns spiega perché ha rinunciato a lottare durante la pandemia



by   |  LETTURE 1510

Roman Reigns spiega perché ha rinunciato a lottare durante la pandemia

L’assenza di Roman Reigns dagli schermi della WWE durante la pandemia non è di certo passata inosservata. Pur riconoscendo che la WWE abbia fatto di tutto per creare ‘l’ambiente di lavoro più sicuro possibile’, il ‘Big Dog’ era comunque preoccupato dal fatto che molti non abbiano preso la situazione seriamente come lui.

Ricordiamo che Vince McMahon ha rimproverato duramente alcune superstar che hanno organizzato party scatenati in un momento di grande difficoltà e incertezza come quello che stiamo vivendo.

Reigns: "Vi spiego perché non ho lottato durante la pandemia"

“Dovevo fare una scelta per la mia famiglia.

La WWE ha fatto tutto il possibile per rendere l’ambiente di lavoro il posto più sicuro che ci fosse. Non era tanto il posto di lavoro a generare preoccupazione in me. La decisione è stata presa perché ogni atleta viaggia tantissimo, abbiamo tanta gente intorno e veniamo da luoghi diversi.

Non posso fidarmi del fatto che tutti prendano questa situazione sul serio e si chiudano in casa come me. Io non ho problemi a salire sul ring con i miei colleghi, sia chiaro, ma non posso dire lo stesso quando vengono coinvolti i miei figli, mia moglie e tutta la mia famiglia.

Non voglio che ciò venga interpretato come un attacco all’azienda, perché amo la WWE. Faccio parte di questa compagnia sin da quando ero un ragazzino” – ha dichiarato l’ex membro dello Shield.

“Mi sono allenato duramente durante questa pandemia, sono pronto a distruggere i miei avversari se capisci cosa intendo. Per quanto riguarda il fatto di esibirsi in arene vuote, è dura e ammiro tutti i ragazzi e le ragazze che lo stanno facendo.

Tutto quello che ho imparato è la necessità di interagire costantemente con i fan, quindi non poterlo fare sarà la parte più difficile. Sarò lì per dimostrare che non sono solo la cima della montagna, ma sono la montagna. Sono la più grande star della WWE. Ho tutto da dimostrare e anche tutto da perdere” – ha aggiunto.