La WWE ha trovato una nuova data per la Hall of Fame 2020 saltata per la pandemia?



by   |  LETTURE 1073

La WWE ha trovato una nuova data per la Hall of Fame 2020 saltata per la pandemia?

Dopo i numerosi e veramente importanti problemi causati alla WWE dalla pandemia che tuttora sta imperversando su tutto il territorio degli Stati Uniti e non solo, la compagnia dei McMahon sembra comunque aver trovato una soluzione al problema della Hall of Fame, la famosa cerimonia di introduzione nell'Arca della Gloria della WWE, con cui da anni la federazione dei McMahon premia i suoi atleti più famosi e meritevoli.

Dopo la cancellazione di Aprile dovuta ai problemi iniziali della pandemia, con la federazione che ha dovuto cancellare anche i Wrestlemania Axxess e il TakeOver di NXT, sembra che la dirigenza della famiglia McMahon abbia adesso trovato una soluzione per la cerimonia della Hall of Fame, come già ipotizzato solo qualche mese fa.

La WWE sposta la Hall of Fame nel week-end di Summerslam?

A quanto pare, secondo quanto riportato da numerose fonti online, la WWE avrebbe ormai deciso di tenere la famosa cerimonia della sua arca della gloria nel week-end del Big Four estivo della compagnia, con l'Hall of Fame che verrà mandata in onda per la prima volta ad agosto e non nel week-end di Wrestlemania, per colpa dei problemi dovuti alla pandemia, che già hanno stravolto e non poco i piani della compagnia.
Da quanto confermato dal sito Wrestling News, la dirigenza della WWE avrebbe già predisposto una possibile data, senza che essa sia però stata ancora ufficializzata, visti i tempi incerti, con un giornalista del noto sito che ha infatti riportato:

"Ho chiesto in merito alla Hall of Fame e mi è stato detto che la data è ancora da determinare ma è 'molto probabile' che alla fine la cerimonia della Hall of Fame si terrà durante il week-end di Summerslam" .

In pratica tutti i vari atleti previsti per la propria introduzione ad Aprile, dovranno probabilmente preparare i propri discorsi per Agosto, con i vari Batista, le Bella Twins, l'NWO e JBL che dovranno tenersi pronti visti i tempi abbastanza indecisi e incerti per quanto riguarda questa pandemia, che da un momento all'altro potrebbero far propendere per la cancellazione o la messa in onda di qualsiasi show della WWE, che adesso rischia come non mai un focolaio interno devastante.