WWE, incredibile Wrestlemania: cancellati piani per il ritorno sul ring di Hulk Hogan



by   |  LETTURE 6222

WWE, incredibile Wrestlemania: cancellati piani per il ritorno sul ring di Hulk Hogan

Ancora una volta, la WWE avrebbe voluto fare la storia tramite il suo evento più importante e atteso dell'anno: Wrestlemania. Anche quest'anno, nonostante non ci sia stato il pubblico in sala per via della pandemia che ha colpito il mondo intero, la WWE è riuscita comunque a mettere in piedi un'edizione dello show degli show che non ha avuto nulla a che invidiare alle precedenti edizioni.
Un grosso angle che è stato però cancellato dalla serata, riguardava lo storico Hall of Famer della compagnia, Hulk Hogan.

The Immortal, infatti, secondo quanto riportato dal sito Wrestling News, sarebbe dovuto uscire dal Raymond James Stadium come il vincitore dell'annuale Battle Royal dedicata al suo compianto collega, Andrè The Giant.
L'incredibile rivelazione è arrivata solo qualche ora fa, con il noto sito che ha infatti riportato:

"L'idea era che non prendesse alcun bump.

Avrebbero tutti lavorato in quella direzione e lui (Hogan ndr), avrebbe eliminato uno o due ragazzi alla fine e così avrebbe fatto la sua grande celebrazione con la sua musica a match completato. Sarebbe stato perfetto perchè era nell'area di Tampa, dove Hogan vive"

In pratica, nonostante l'età avanzata e le condizioni fisiche non più ottimali, l'idea di Vince McMahon era quella di far vincere l'Andrè The Giant Memorial Battle Royal proprio al suo nemico per antonomasia, che oltre 30 anni fa lo alzò con una body slam che cambiò radicalmente il corso della storia del pro-wrestling. Sarebbe esistito momento migliore per chiudere una carriera?