Ecco i piani futuri della WWE per l'attuale campione Drew McIntyre


by   |  LETTURE 3706
Ecco i piani futuri della WWE per l'attuale campione Drew McIntyre

Con la vittoria su Brock Lesnar a WrestleMania 36, Drew McIntyre ha non solo conquistato il titolo WWE Championship, ma ha probabilmente raggiunto il suo apice all'interno della compagnia di Stamford. In queste prime settimane da campione McIntyre ha impressionato sia i fan che gli addetti ai lavori per il suo atteggiamento da campione consumato e da vero e proprio leader del roster rosso, tanto che iniziano a girare alcune voci circa il suo futuro.

Secondo quanto riporta 'WrestleTalk', il management dell'azienda di proprietà di Vince McMahon vuole fare di Drew un'autentica Superstar: si auspica di vederlo in vetta o comunque in orbita titolata per diverso tempo.

Il suo regno, in altre parole, non sarà di transizione come quelli di Jinder Mahal, Kofi Kingston o Finn Balor, ma c'è tanta fiducia attorno al wrestler scozzese, nato ad Ayr. Nel prossimo Pay per View il WWE Champion dovrà difendere il titolo dall'attacco di Bobby Lashley, ma sicuramente la WWE ha grandi piani futuri e Drew McIntyre fa assolutamente parte di questi.

Il 2020 è stata un'annata che ha visto "The Scottish Psychopath" come grande protagonista, con il culmine raggiunto conquistando il WWE Championship a WrestleMania. In precedenza, come sappiamo, Drew ha vinto anche la Royal Rumble 2020 e proprio questo successo (ottenuto peraltro in un confronto diretto con il detestatissimo campione dell'epoca, Brock Lesnar) ha costituito la prima grande transizione tra il suo eterno personaggio di heel spietato e disposto a tutto, ma sostanzialmente perdente, e l'attuale campione a tutto tondo.