Ex arbitro WWE: "Con Cesaro hanno perso l'opportunità di avere un momento alla Kofi"


by   |  LETTURE 2699
Ex arbitro WWE: "Con Cesaro hanno perso l'opportunità di avere un momento alla Kofi"

Uno dei tanti talenti che la WWE non è mai riuscita ad utilizzare nel migliore dei modi, risponde sicuramente al nome di Cesaro. Dopo anni di duro lavoro, infatti, lo svizzero della WWE non ha mai raggiunto chissà quali traguardi sui ring dei McMahon se non una manciata di titoli di coppia ed un regno da campione degli Stati Uniti, con i suoi fan che da anni tentano di convincere la compagnia a dare una chance degna dei migliori lottatori al loro beniamino, creando delle vere e proprie "Cesaro Section" nel pubblico di svariati eventi.
Uno dei tanti addetti ai lavori che ha voluto spezzare una lancia nei confronti dell'ex campione di coppia insieme al Celtic Warrior Sheamus, è l'ex arbitro WWE Jimmy Korderas, che nel suo ultimo show registrato e mandato in onda dal suo personale profilo Twitter, ha così parlato del talento europeo, dicendo:

"Il torneo per il titolo Intercontinentale ha dei grandi match in vista e sembrano essere tutti buoni, ma la WWE ha perso una grande opportunità perchè c'è qualcuno che è stato lasciato fuori dal torneo e che secondo me ci sarebbe dovuto certamente essere.
Questo è Cesaro.

Diverso tempo fa il titolo IC era considerato uno dei cavalli di battaglia della federazione e veniva affidato ai lavoratori e nessuno meglio di Cesaro si sarebbe adattato meglio alla sua descrizione e quando si parla di talenti in-ring ce ne sono solo alcuni migliori di lui.

E' molto intrattenente anche al microfono e può essere anche divertente o serio, in base a come si vuole che sia. Non solo questo, ma secondo me la WWE si è fatta sfuggire la sua occasione di avere un momento alla Kofi Kingston per lui e sfortunatamente ormai l'hanno persa"