Rey Mysterio e il mistero del contratto in scadenza: buoni segnali dalla WWE



by   |  LETTURE 1831

Rey Mysterio e il mistero del contratto in scadenza: buoni segnali dalla WWE

Rey Mysterio è attualmente fermo per infortunio (è stato assalito una settimana fa da Seth Rollins a Raw, procurandosi un grave infortunio all'occhio che in realtà è il semplice frutto della storyline). Intanto in America si sono moltiplicati i dubbi sul suo futuro in WWE: il suo contratto è infatti in scadenza e non ci sono certezze a proposito di un eventuale rinnovo. Nel frattempo, però, dall'America arrivano notizie rincuoranti in tal senso.

Sulla 'Wrestling Observer Newsletter' si spiega infatti che la WWE sarebbe intenzionata a non perdere più nessuno tra i lottatori rimasti attualmente sotto contratto (l'ultimo ad andarsene in ordine di tempo è stato Drew Gulak). Questo include ovviamente anche lo stesso Rey Mysterio, che quindi rientrerebbe nei progetti presenti e futuri della compagnia di Stamford.

Detto della volontà della dirigenza WWE, il nodo è ora rappresentato dai progetti dello stesso Rey: si mormora infatti che sia mister 619 ad avere dubbi in merito a una sua permanenza in WWE. I motivi sono da ricondurre alla figura del figlio Dominick: Rey, secondo le fonti americane, vorrebbe disputare almeno un Tag Team Match con il figlio prima di ufficializzare il suo definitivo ritiro, ma i progetti della WWE sul ragazzo sembrano essere stati nella migliore delle ipotesi rimandati.

Dopo il coinvolgimento nella faida tra Rey e Brock Lesnar nello scorso autunno, infatti, di Dominick non si sono avute più tracce in WWE.

Ecco perché la vicenda continua ad essere piuttosto delicata, e la volontà della WWE di non perdere Rey Mysterio potrebbe scontrarsi contro un "no" del diretto interessato. A meno che, nel frattempo, non si sblocchi la situazione Dominick.