Una Superstar WWE appena tornata sta per fare un clamoroso turn face?


by   |  LETTURE 10723
Una Superstar WWE appena tornata sta per fare un clamoroso turn face?

Nelle ultime settimane e mesi, la WWE ci ha regalato diversi ritorni sorprendenti, che hanno elettrizzato e non poco gli show di questo inizio di 2020, che è un anno che ci ricorderemo sicuramente per un bel po' di tempo.

E che ora potrebbe presentare una novità impensabile anche solo un paio di anni fa (per non parlare del 2017, anno del suo grande boom nella compagnia): Jinder Mahal come face in quel di Raw. Dopo lo scoppio della pandemia globale che ha investito il mondo intero, la federazione ha investito il più possibile nelle idee creative più originali e strampalate possibili, cercando di mantenere i suoi fan incollati allo schermo, tentando così di non perdere terreno almeno per quanto riguarda gli ascolti tv, viste già le gravissime perdite in campo finanziario, avendo dovuto cancellare tutti gli show live che la WWE tiene in ogni parte del mondo e trasferendo tutti i suoi show televisivi, ppv compresi, in quel del Performance Center di Orlando.
Dopo aver perso milioni di dollari, infatti, la WWE ha tentato di puntare tutto sull'intrattenimento più puro, arrivando ad utilizzare anche i mezzi digitali per amplificare e modificare i suoi match registrati, come a Wrestlemania o a Money in the Bank, riuscendo nel suo intento, ovvero quello di far parlare a lungo del prodotto WWE.
Uno dei prossimi passi che sta tentando di portare a casa la WWE è un grande accordo televisivo con svariati paesi del mondo, come ad esempio l'India, che è un mercato ancora poco esplorato per quanto riguarda il pro-wrestling e con l'ex campione assoluto della compagnia, Jinder Mahal, che potrebbe essere una pedina fondamentale in questa situazione.
Secondo quanto riportato dal Wrestling Observer, infatti, l'ex WWE Champion potrebbe presto presentarsi come un babyface, per cercare di portare più fan indiani possibili ad avvicinarsi alla WWE e al suo prodotto, con i giornalisti dell'Observer che hanno infatti dichiarato:

"Mahal ha fatto un'intervista da babyface.

Si è congratulato con McIntyre per la vittoria del titolo ed ha sottolineato che loro due formavano un team. Ha detto di aver imparato dai suoi errori e che si redimerà. Ha inoltre aggiunto che tornerà al top in un viaggio da eroe.

L'idea è sempre stata quella di provare a sfondare nel mercato dell'India con Mahal da babyface"

Nonostante in molti non ce lo vedano molto bene, pare ormai chiaro che la WWE proporrà il suo Modern Day Maharaja come nuovo volto dei babyface, per cercare di conquistare quanti più fan indiani possibili, facendoli avvicinare ai McMahon e al loro prodotto.