Rey Mysterio e il contratto in scadenza: dubbi sulla sua permanenza in WWE



by   |  LETTURE 2981

Rey Mysterio e il contratto in scadenza: dubbi sulla sua permanenza in WWE

Rey Mysterio è destinato a restare lontano dalla WWE per qualche tempo, a causa dell'infortunio che gli ha provocato Seth Rollins nel suo brutale attacco di lunedì scorso a Raw (e che ovviamente è solo il frutto di una storyline).

Nel frattempo però si riaccendono i dubbi sulla sua permanenza nella compagnia di Vince McMahon, nonostante in passato si fosse parlato di un rinnovo contrattuale sostanzialmente fatto.

Della questione si è tornata a occupare in settimana la 'Wrestling Observer Newsletter', con Dave Meltzer che da un lato si è detto certo della permanenza in WWE di Mister 619, ma nel contempo ha sottolineato come nulla sia scritto nero su bianco: "Non mi aspetto che se ne vada, ma lo stato di fatto è che allo stato attuale potrebbe anche farlo".

E la vicenda ha catturato l'attenzione anche di Sean Rueter, che ha spiegato come il fulcro della questione possano diventare gli eventuali piani che a Stamford avranno per Dominick, il figlio di Rey: la sensazione è che il veterano di San Diego voglia fare tutto il possibile per disputare almeno un Tag Team Match con suo figlio prima di decidere di ritirarsi definitivamente. E se questo non fosse possibile in WWE, allora valuterà opzioni diverse.

Dominick è stato coinvolto in un paio di storyline con il padre lo scorso autunno (in particolare quella con Brock Lesnar), ma da allora non è più comparso in nessuna forma negli show della WWE. Resta da capire se la compagnia stia aspettando una sua ulteriore crescita tecnica prima di lanciarlo o se abbia definitivamente abbandonato i progetti che lo riguardano. D'altro canto, sempre secondo Rueter, Rey Mysterio firmò un contratto di 18 mesi perché la WWE temeva che potesse legarsi alla NJPW, non alla AEW che ancora non era nata.

Non è da escludere che ora Tony Khan abbia il desiderio quantomeno di tentare un approccio con un Rey rimasto senza contratto, prospettiva che ovviamente Vince McMahon vorrebbe evitare con tutte le forze. Ecco perché la trattativa potrebbe rivelarsi ora lunga e complicata, specie se a Stamford non avessero le necessarie sicurezze a proposito dell'atteso e finora sempre rimandato lancio di Dominick nel main roster.

In ogni caso la linea tracciata dalla WWE sembra chiara: in caso di permanenza di Rey Mysterio, nel suo futuro c'è una faida con Seth Rollins già pronta, in caso di addio verrà semplicemente escluso nel più totale silenzio dalle storyline di Raw sfruttando il suo "grave infortunio all'occhio".