WWE, Sami Zayn trema: il suo titolo Intercontinentale è a rischio



by   |  LETTURE 4196

WWE, Sami Zayn trema: il suo titolo Intercontinentale è a rischio

Non è un periodo semplice per Sami Zayn che, per chi se lo fosse dimenticato, è ancora il campione Intercontinentale in carica. Nonostante questo, però, il wrestler è lontano ormai da parecchio tempo dalle scene, precisamente dal 25 marzo 2020 quando ha difeso il proprio titolo a WrestleMania 36 con successo contro Daniel Bryan.

Dopo questa apparizione c'è stato il nulla assoluto ed il lottatore di origini siriane si è totalmente eclissato non comparendo più a SmackDown. Il motivo, ovviamente, è noto a tutti: a causa della pandemia globale, infatti, la federazione di Stamford ha dato libera scelta a tutti i propri atleti.

Chi non se l'è sentita di lottare per non mettere a repentaglio la propria salute e quella dei propri cari, infatti, ha potuto tranquillamente stare a casa senza alcuna, sulla carta, conseguenza né provvedimento.

Questo, ovviamente, vale anche per i campioni come lui, la cui assenza tuttavia è al quanto pesante e rende, di fatto, bloccate tutte le storyline della midcard dello show blu. Per sbloccare questa situazione, sembrerebbe, come riporta wrestlingnews, che nella puntata di questa settimana verrà ufficializzato il futuro del titolo Intercontinentale on screen e, di conseguenza, anche quello di Sami Zayn.

Le sensazioni che trapelano, tuttavia, non sono buone per lui: sembrerebbe che la WWE abbia in mente di togliere il titolo conquistato "sul campo" per assegnarlo ad un campione ad interim, con l'attuale campione che, una volta tornato, potrà chiedere la rivincita per riportare sulle proprie spalle l'alloro.