I Revival svelano ufficialmente il loro nome post WWE (ma non tutti sono d'accordo)



by   |  LETTURE 1829

I Revival svelano ufficialmente il loro nome post WWE (ma non tutti sono d'accordo)

Dopo mesi di speculazioni attorno al loro status, i Revival sono stati ufficialmente rilasciati dalla WWE nella giornata del 10 aprile. Nei giorni scorsi gli ex campioni di coppia avevano diffuso le immagini del loro nuovo logo, ma soltanto ieri sera hanno svelato il nome che andranno ad utilizzare all'infuori della Compagnia di Stamford, ovvero "The Revolt".

A quanto pare, però, l'annuncio non è stato ben preso dal mondo del wrestling web perchè due star delle indies, Caleb Konley e Zane Riley, utilizzano da ben 5 anni lo stesso nome. I due hanno investito tempo e risorse nella registrazione di questo marchio e diversi esponenti della scena indipendente del North Carolina sono adirati con i Revival.

Anche questi ultimi, infatti, sono originari del medesimo stato, quindi la loro scelta è stata percepita come un'offesa personale. Al momento i Revival non hanno ancora risposto alle accuse, quindi non è dato sapere se cambieranno o meno il nome in corso d'opera.

Scott Dawson e Dash Wilder si chiameranno da ora in avanti Dax Harwood e Cash Wheeler, e utilizzeranno il marchio registrato #FTR, che sta appunto per Fear The Revolt. I due avranno quindi piena libertà creativa sulla loro gestione, essendo riusciti a scappare alla ridicola gimmick comedy che Vince McMahon aveva in mente per loro prima del licenziamento.