WWE, Vince McMahon e quell'aneddoto su World of Warcraft: "Era furioso"



by   |  LETTURE 2617

WWE, Vince McMahon e quell'aneddoto su World of Warcraft: "Era furioso"

Come tutti sanno, Vince McMahon è un businessman a 360 gradi. Chiunque abbia lavorato con lui sostiene che la sua vita sia dedicata quasi completamente alla WWE e che non si prenda quasi mai del tempo libero per sé stesso e per le sue passioni.

A parte un po' di calcio, la sua esistenza ruota intorno alla sua creazione: la compagnia di Stamford. C'è un aneddoto molto simpatico che descrive bene questa suo modo di vivere. Freddie Prinze Jr, ex scrittore e attore WWE dal 2007 al 2008, ha raccontato nel podcast del New Day un'incredibile storia di quando iL CEO della compagnia lo ha scoperto mentre giocava a World Of Warcraft in una riunione.

"Eravamo nel pieno di un incontro di produzione quando decisi di giocare a WOW. Adoro i videogiochi e stavo combattendo in una battaglia molto importante, perciò non potevo distrarmi: il lavoro, in quel momento, non esisteva più e c'eravamo solo io e il mio personaggio."

. "Proprio mentre stavo per vincere, entra il capo e mi sorprende a giocare. Anzichè riprendermi, però, mi ha chiesto cosa fosse, era molto incuriosito e ha voluto che gli spiegassi il gioco." . "Non è una sorpresa, perciò, scoprire che Vince McMahon non abbia mai sentito parlare di World of Warcraft come anche di qualsiasi altro videogioco: è completamente immerso nella WWE come io lo sono nei videogiochi."

. Insomma, un aneddoto davvero inaspettato in quanto tutti si sarebbero immaginati una reazione furiosa nei suoi confronti quando in realtà non è stato, sorprendentemente, così.