Eric Bischoff: "Ho apprezzato moltissimo il Firefly Funhouse match"


by   |  LETTURE 3273
Eric Bischoff: "Ho apprezzato moltissimo il Firefly Funhouse match"

Nell’ultima edizione di 83 Weeks, Eric Bischoff ha espresso il suo giudizio sul tanto discusso ‘Firefly Funhouse match’ tra Bray Wyatt e John Cena andato in scena a WrestleMania 36 la scorsa notte. Secondo il parere dell’ex general manager di Raw, un format del genere potrebbe diventare catalizzatore per l’evoluzione del wrestling.

“Il Firefly match e il Boneyard match sono due modi davvero unici di raccontare storie. Ho davvero molte speranze per questo business. Penso che il wrestling abbia bisogno di qualcosa di diverso. Lo dico da almeno da cinque o dieci anni.

Si sono presi un grosso rischio, anche perché il pubblico del wrestling non è troppo incline al cambiamento e all’innovazione. Farlo poi in un evento come WrestleMania, il più atteso dell’anno, il Super Bowl del wrestling, significa avere coraggio.

Ho pensato che fosse assolutamente fantastico” – ha spiegato Bischoff. “Il match tra John Cena e Bray Wyatt ha tenuto fede a quello che è il personaggio di The Fiend. È riuscito ad incunearsi nella testa di Cena, hanno influenzato la storia in un modo così fenomenale, ho pensato che fosse davvero avvincente.

Non vedremo incontri del genere ogni settimana, ma credo che questa edizione di WrestleMania possa avere tantissimo impatto sul settore, o almeno lo spero” – ha aggiunto.