Michael Cole riceve una grande promozione all'interno della WWE


by   |  LETTURE 2793
Michael Cole riceve una grande promozione all'interno della WWE

Michael Cole si può considerare a tutti gli effetti un veterano della Compagnia, avendo iniziato la sua carriera come intervistatore nel backstage nel 1997, in piena Attitude Era, e poi promosso al ruolo di commentatore di SmackDown nel 1999, anno di nascita dello show.

In tutti questi anni si è contraddistinto per essere una delle voci più riconosciute della WWE, e per aver fatto coppia al tavolo di commento con grandi nomi del claibro di Tazz, JBL e Jerry "The King" Lawler.

A quanto pare il ruolo di Michael Cole in quel di Stamford è più stabile che mai, avendo ricevuto nella giornata di ieri il titolo di "Vice President of Announcing". Una grande onoreficenza per una figura ormai entrata nella storia per essere stata l'unica a commentare una Royal Rumble in ben quattro decadi diverse.

Ma non è tutto, perchè Michael Cole è anche imbattuto a WrestleMania grazie alla vittoria per squalifica ai danni di Jerry Lawler nel match tenutosi all'edizione numero 27. In passato si era anche parlato di un suo ritiro dagli schermi, ma a quanto pare la WWE nutre ancora molta fiducia nei suoi confronti e lo considera un asset fondamentale al tavolo di commento.

Al momento Cole è stazionato in quel di SmackDown assieme a Corey Graves, ma ha dato anche prova di saper reggere il confronto con Triple H in occasione della prima puntata dello show svoltasi a porte chiuse.