The Miz non riesce a lottare a WrestleMania 36: la WWE stravolge il suo match


by   |  LETTURE 6680
The Miz non riesce a lottare a WrestleMania 36: la WWE stravolge il suo match

The Miz non prenderà parte a WrestleMania 36: se n'era parlato già nei giorni scorsi, quando erano circolate voci secondo cui l'Awesome One fosse alle prese con una leggera febbre o quantomeno con condizioni fisiche preoccupanti in tempi di Coronavirus.

La puntata di SmackDown di questo venerdì non ha portato chiarimenti sulla vicenda, dato che The Miz è comparso regolarmente insieme al compagno di tag team John Morrison e i due hanno anche attaccato gli Usos e il New Day, loro avversari appunto a WrestleMania.

La puntata è stata però registrata giorni fa, ed evidentemente nel frattempo la situazione si è evoluta in maniera tale da non rendere prudente la disputa del match da parte dell'A-Lister. Come anticipato da Dave Meltzer nella sua 'Wrestling Observer Newsletter', così, la WWE ha effettivamente deciso di cambiare in extremis il match valido per il titolo di SmackDown Tag Team Champions.

La soluzione, anticipata da WWE's The Bump, è assolutamente inedita: i tre tag team saranno infatti rappresentati da un solo membro, che affronterà gli altri in un semplice Triple Threat Match. In altre parole i soli Kofi Kingston e Jimmy Uso lotteranno rispettivamente per il New Day e gli Usos, affrontando il solo John Morrison in un semplice Ladder Match a tre uomini:


Questa dunque la soluzione, che permetterà a The Miz di restare legittimamente a riposo e ai suoi colleghi di non correre gli inutili e potenzialmente dannosissimi danni di un potenziale contagio.