Stephanie McMahon illustra le misure adottate dalla WWE per proteggere i suoi atleti



by   |  LETTURE 1606

Stephanie McMahon illustra le misure adottate dalla WWE per proteggere i suoi atleti

In una lunga intervista concessa a Variety, Stephanie McMahon ha parlato delle misure adottate dalla WWE per proteggere i suoi atleti dalla pandemia di COVID-19. Come ormai noto, la federazione di Stamford sta registrando gli show per le prossime settimane e anche WrestleMania si terrà a porte chiuse al Performance Center di Orlando.

“Adesso facciamo numerosi test e screening quando si entra per la prima volta nella struttura, indipendentemente dal fatto che tu sia una superstar, un membro dello staff o chiunque altro. Grazie alla collaborazione con i nostri dottori, misuriamo a tutti la temperatura.

Se hai una temperatura superiore ad una certa soglia, ti viene automaticamente chiesto di andartene. Se sei stato fuori dal paese o sei entrato in contatto con qualcuno che è si è allontanato dal paese, non puoi accedere alla struttura.

Stiamo davvero rispettando tutte le linee guida per salvaguardare la salute e la sicurezza di tutti quanti. Abbiamo molti talenti che vivono nell’area della Florida, il che è molto positivo. Gli chiediamo di rimanere nell’area di Orlando e di non viaggiare in questo periodo.

Stiamo cercando di fornire contenuti per i nostri fan, loro vengono per primi. Facciamo tutto con l’obiettivo di servire al meglio i nostri appassionati” – ha spiegato la figlia di Vince.