Roman Reigns fuori da WrestleMania: la WWE ha già trovato il sostituto?



by   |  LETTURE 13086

Roman Reigns fuori da WrestleMania: la WWE ha già trovato il sostituto?

Questa mattina vi abbiamo riportato la notizia shock secondo cui Roman Reigns abbia espressamente deciso di non partecipare a WrestleMania 36 perchè preoccupato del suo debole sistema immunitario. Come è ormai noto a tutti Reigns è reduce da una battaglia contro la leucemia e non ha giustamente voluto incappare in possibili rischi dovuti all'emergenza sanitaria del Coronavirus, rinunciando al main event titolato.

Diverse superstar come Dana Brooke, Rey Mysterio e l'ex WWE Champion Daniel Bryan, tra l'altro, si sono messe in quarantena e non presenzieranno all'evento. Il PPV più importante dell'anno è stato già registrato a porte chiuse e la WWE ha immediatamente trovato il suo sostituto.

L'indiscrezione è arrivata poche ore fa da Dave Meltzer durante la consueta puntata della Wrestling Observer Radio: "Ad affrontare Goldberg per lo Universal Championship è stato Braun Strowman. Roman Reigns ha approvato tale decisione.

Con molta probabilità hanno anche filmato un segmento per spiegare questo cambio repentino e lo manderanno in onda stasera a SmackDown" Sarà interessante capire se verrà davvero menzionata la reale scelta dietro a questo rimpiazzo dal momento che la parola Coronvirus è stata bandita dalla programmazione televisiva.

Una scelta inusuale e che potrebbe far discutere, ma vi invitiamo a prenderla con le pinze non appena arriverà l'ufficialità da parte della stessa WWE. Strowman ha perso l'Intercontinental Championship a Elimination Chamber dopo essere stato schienato da Sami Zayn al termine di un handicap match, e di recente è finito nell'occhio del ciclone per aver attaccato i wrestler delle independenti.

Staremo a vedere se la Compagnia abbia davvero deciso di regalargli l'ennesima opportunità del main event, dopo aver fallito più volte la rincorsa al titolo massimo in passato. Vi ricordiamo che WrestleMania 36 andrà regolarmente in onda sabato 4 e domenica 5 aprile sul WWE Network.