WWE, Vince McMahon trema: salta l'accordo con ESPN+?


by   |  LETTURE 1562
WWE, Vince McMahon trema: salta l'accordo con ESPN+?

Sembra ormai essere arrivato minimi termini il dialogo tra la WWE e ESPN, una delle principali emittenti televisive americane, per quanto riguarda una trattativa davvero molto importante: la vendita dei diritti dei PPV per lo streaming per i prossimi anni.

Secondo quanto dichiara Dave Meltzer, questo canale televisivo made in USA, che possiede anche una piattaforma streaming molto importante e seguita, avrebbe ormai definito "morta" la possibilità di dialogo con la federazione di Stamford.

Ciò che spaventerebbe di più i dirigenti della compagnia è il fatto che questo canale sarebbe stato considerato il primo della lista nelle gerarchie delle preferenze: l'audience che avrebbero potuto ricevere i Pay-Per-View di Vince McMahon sarebbe stata molto elevata, ma così non sarà salvo clamorosi ripensamenti o colpi di scena.

I motivi di questa lontananza, secondo il famoso esperto di wrestling americano, andrebbero ricercati, come spesso accade, nel denaro: le parti, infatti, sarebbero state ancora oggi molto distanti sull'accordo economico che così non è stato raggiunto.

Risultato? Quello relativo alla messa in onda sul canale televisivo della ESPN dei PPV rimane comunque in essere, mentre per lo streaming è tutto ormai definitivamente naufragato. Staremo a vedere che cosa accadrà nelle prossime settimane e, soprattutto, che cosa deciderà di fare Vince McMahon che nel frattempo ha concluso un accordo nel quale ha dichiarato di immettere più denaro all'interno della federazione: per farlo venderà moltissime azioni entro i prossimi quattro anni. Sarà la soluzione migliore per uscire da questo periodo davvero complicato? Solo il tempo potrà dirlo.