La WWE rimuove inspiegabilmente una Superstar da un match di Wrestlemania


by   |  LETTURE 6479
La WWE rimuove inspiegabilmente una Superstar da un match di Wrestlemania

Dopo avervi riportato solo nella mattinata di sabato dell'annuncio ufficiale del Six-Pack Challenge valido per il titolo assoluto di campionessa femminile di Friday Night Smackdown, cintura attualmente detenuta dalla campionessa Bayley, la quale avrebbe dovuto così affrontare ben cinque avversarie in quel di Wrestlemania, ovvero Sasha Banks, Lacey Evans, Naomi, Tamina e Dana Brooke, a quanto pare i piani sarebbero misteriosamente cambiati in seno alla dirigenza WWE, rimuovendo uno dei nomi sopra citati dal match, senza un apparente motivo.

Se fino a ieri nella card del sito ufficiale della WWE e su tutti i vari riferimenti social, il match veniva riportato con tutti e sei i nomi delle partecipanti, al momento quello di Dana Brooke è misteriosamente sparito, senza aggiungere nulla a tale rimozione e facendo preoccupare i fan della ragazza.
I motivi dietro tale sparizione potrebbero essere i più disparati, da un cambio di idee del creative team ad un infortunio della ragazza che le impedisca di esibirsi allo Showcase of the Immortals, fino ad un semplice sbaglio del team che si occupa di pubblicizzare online le card degli eventi.

Uno dei motivi più interessanti rivelati online da qualche addetto ai lavori è quello che ha interessato anche l'altra collega di Smackdown di Dana, ovvero Carmella, che stranamente è stata tenuta fuori dal match titolato, nonostante sia stata anch'essa una ex campionessa e quindi con tutto il diritto e lo status per essere inserita in una contesa del genere.
Secondo alcune fonti interne alla WWE, il compagno di Carmella, Corey Graves e la stessa lottatrice delo show blu, avrebbero preferito evitare di prendere aerei per volare ad Orlando in questo periodo molto difficile di pandemia da COVID-19, rendendo di fatto impossibile averla in tempo per Wrestlemania al Performance Center e facendo così optare la WWE per la sua rimozione dal match.
Magari anche Dana Brooke potrebbe aver richiesto la stessa cosa alla WWE, che l'avrebbe così estromessa dal Six-Pack Challenge, che si ritrova così ad essere di fatto un 5-Way match.