WWE, esilarante attacco di Jon Moxley verso la moglie in una challenge da quarantena



by   |  LETTURE 9239

WWE, esilarante attacco di Jon Moxley verso la moglie in una challenge da quarantena

Ormai la gente non sa più cosa inventarsi per perdere tempo rinchiusi in casa, con i social network letteralmente intasati da frasi o video contenenti l'hashtag #iorestoacasa, che ormai è diventato anche la versione inglese #stayathome, dopo che diversi paesi del mondo sono stati contagiati dal virus che sta terrorizzando il pianeta intero, con numerose "challenge" che vengono inviate quotidianamente ai propri amici e conoscenti, che devono appunto vincere la sfida inviatagli.

Una delle tante sfide che è stata inviata anche ai wrestler ed addetti ai lavori della WWE è quella di palleggiare con della carta igienica utilizzando un bastone al posto dei piedi. Una cosa abbastanza difficile, che in molti non riescono infatti a fare nanche per qualche secondo.
Tra i tanti che hanno clamorosamente fallito la sfida già al primo tentativo, troviamo la conduttrice di WWE Backstage Renee Young, già vista anche al commento di Monday Night Raw nell'ultimo periodo o come addetta alle interviste di backstage negli anni passati, che come ormai tutti saprete è anche la moglie nella vita reale del campione assoluto della AEW Jon Moxley, che per anni ha combattuto sui ring della WWE come Dean Ambrose, nello Shield formato insieme a Roman Reigns e Seth Rollins.
Proprio Moxley, dopo aver visto la compagna di vita perdere alla challenge della carta igienica, ha pensato bene di "attaccare" spudoratamente e subdolamente Renee, sfilandole di mano la carta igienica, bene ormai primario negli USA, dove in molti se la combattono fino all'ultimo rotolo nei supermercati, arrivando appunto molte volte a delle assurde risse da strada.

Potete vedere qui di seguito il video caricato sulla propria pagina Instagram dalla stessa commentatrice della WWE, che vi regalerà sicuramente un sorriso.