La WWE prevede un crollo spaventoso di pubblico per Extreme Rules?


by   |  LETTURE 1097
La WWE prevede un crollo spaventoso di pubblico per Extreme Rules?

Nonostante manchino ancora circa cinque mesi dalla data di messa in scena di Extreme Rules, evento "estremo" che la WWE manda in onda ormai da diversi anni sui propri palinsesti tv e che è dedicato quasi esclusivamente a match con stipulazioni speciali quali TLC,Tables match, Ladder match e quant'altro, la WWE sembrerebbe essere abbastanza preoccupata per il numero di fan che riuscirà a convincere a comprare i biglietti per assistere all'evento dal vivo.

Extreme Rules 2020 andrà in onda il 19 Luglio prossimo da San Jose, in California, ma a quanto pare la dirigenza della WWE avrebbe già scartato l'idea di avere un vasto pubblico live dall'arena in cui terrà l'evento, avendo messo in vendita solo ed esclusivamente i posti che vengono ripresi dalle telecamere, non aggiungendo neanche gli anelli dell'arena più alti o quelli meno costosi, che molto spesso vengono venduti per primi, per risparmiare.
Secondo quanto riportato dal solito Wrestling Observer, infatti, un numero così "spaventosamente" basso di biglietti non era mai stato messo in vendita dalla WWE a 5 mesi dall'evento, in quanto la federazione è sempre partita con i migliori propositi e poi nel caso fosse servito si è invece aiutata con dei piccoli sostegni alla vendita come i 2x1 o i mega sconti per i ticket degli eventi.

Il fatto di essere partiti immediatamente con una vendita molto ridotta e a prezzi anche più che accessibili, fa capire quanto la WWE abbia poca fiducia nelle vendite dell'evento, che come ricordiamo sarà solo un ppv di transizione prima del Big Four estivo per eccellenza: Summerslam.