Rusev a Raw, ma continuano i problemi contrattuali con la WWE


by   |  LETTURE 1502
Rusev a Raw, ma continuano i problemi contrattuali con la WWE

Rusev sparito dalla WWE e da Raw sembra appartenere al passato, dato che il bulgaro è stato inserito tra i partecipanti al Tuwaiq Trophy Gauntlet Match a Super ShowDown e soprattutto è già stato annunciato per la prossima puntata dello show rosso (farà coppia con Humberto Carrillo in un tag team match contro Bobby Lashley & Angel Garza.

Tutto questo non sembra però aver contribuito a fare chiarezza sul suo futuro nella compagnia. Da tempo si parla di problemi contrattuali che dividerebbero l'ex campione degli Stati Uniti dalla compagnia di Stamford, a differenza della moglie Lana che invece ha sottoscritto un nuovo contratto della durata di cinque anni.

Ma il fatto di essere stato nuovamente coinvolto nei match organizzati dalla federazione non costituisce da solo un indizio utile a considerare risolti i problemi sul futuro di Rusev. Dave Meltzer ha infatti confermato sulla 'Wrestling Observer Radio' che l'atteso prolungamento contrattuale del Bulgarian Brute non è ancora arrivato, anche se a suo avviso la WWE è prossima ad offrire all'atleta una quantità ingente di denaro pur di convincerlo a non andarsene.

Non dimentichiamoci che già nei mesi scorsi lo stesso Rusev aveva fatto chiaramente presente via social di non avere affatto rinnovato il contratto con la WWE, e gli effetti di tutto questo potrebbero essere quelli visti dai fan negli ultimi tempi (in cui contro Bobby Lashley ha perso ogni singolo match disputato dall'inizio della loro faida).