La WWE annuncia nuova apparizione di Undertaker fuori dai panni del Deadman


by   |  LETTURE 8065
La WWE annuncia nuova apparizione di Undertaker fuori dai panni del Deadman

Undertaker rappresenta forse l'ultima vera gimmick tradizionale ancora in uso in WWE. Sebbene personaggi molto connotati e caratterizzati siano stati proposti anche recentissimamente (si pensi a Bray Wyatt e al suo The Fiend), il personaggio del Deadman impersonato da Mark Calaway è sostanzialmente lo stesso che debuttò nel lontanissimo 1990, sebbene nel frattempo ci sia stata la parentesi da biker rappresentata dall'American Badass e negli ultimi anni diverse sconfitte e apparenti ritiri che hanno un po' offuscato la leggenda del Becchino.

Nonostante questo, però, è solo negli ultimissimi tempi che Undertaker ha rinunciato a conservare la sua aura anche nella vita di ogni giorno, negandosi una vita pubblica tutto sommato "comune" per rispettare il suo personaggio.

Ad aiutarlo a compiere importanti passi avanti verso la "normalità" è stata la moglie Michelle McCool, che lo ha spesso e volentieri immortalato in fotografie di famiglia in cui il buon Mark non appare come lo spietato wrestler che ben conosciamo bensì come un amorevole padre di famiglia.

Lo stesso Undertaker ha ultimamente derogato alla sua classica regola, apparendo un po' più spesso in pubblico come se stesso anche in alcune interviste (indimenticabile quella con l'ex collega, rivale e alleato Steve Austin nelle sue 'Broken Skull Sessions').

Ebbene, la WWE ha deciso di organizzare un altro incontro con i fan per Undertaker, che nell'occasione... non sarà Undertaker ma se stesso (ossia Mark Calaway, l'uomo che lo interpreta). Avverrà al LAX Fan Fest dell'Hilton Airport di Los Angeles il prossimo 29 febbraio.

Un luogo certamente lontano, ma con la rara possibilità di vedere una leggenda vivente della disciplina nelle inconsuete vesti della persona qualunque: