La WWE botcha clamorosamente una grafica pubblicitaria della Royal Rumble


by   |  LETTURE 3937
La WWE botcha clamorosamente una grafica pubblicitaria della Royal Rumble

Molte volte su internet si vedono le cose più impensabili al mondo, soprattutto per quanto riguarda il mondo del wrestling e della WWE, con le sue miliardi di sfaccettature in lungo e in largo per il globo. Tante volte, proprio una delle cose viste su internet fa scattare l'ilarità e l'ironia da parte del WWE Universe, che complice anche quache disattenzione della stessa compagnia di Stamford regala perle più uniche che rare.
Uno di questi casi è sicuramente quello avvenuto qualche ora fa, dove la WWE, pubblicizzando la Royal Rumble ed il suo omonimo match, ha distribuito online una grafica contenente tutti i nomi fino ad allora annunciati, facendo però un clamoroso errore.
Al posto di Erick Rowan, infatti, il team grafico della WWE aveva inserito Erik dei Viking Riders, come se per loro fossero la stessa persona, anche se l'ex campione di coppia dello show rosso non era nemmeno annunciato per l'evento.

Potete vedere qui sotto la grafica iniziale distribuita sui vari social dalla federazione dei McMahon:



Dopo essersi accorti del madornale errore, il team grafico della federazione ha immediatamente tagliato la figura del Vichingo di Raw dall'inquadratura, eliminando di fatto un personaggio dai partecipanti della Rumble.

Dopo qualche ora, la grafica dei partecipanti è tornata alla normalità, con tutti i personaggi al posto giusto, Rowan compreso.