Una voce in WWE fa tremare NXT: il roster sarà escluso dalla Royal Rumble?


by   |  LETTURE 2560
Una voce in WWE fa tremare NXT: il roster sarà escluso dalla Royal Rumble?

Negli ultimi mesi, specialmente dopo Survivor Series 2019, dove per la prima volta nella storia della WWE a darsi battaglia non sono stati solo i soliti Smackdown e Raw ma anche il roster giallo di NXT, che per la prima volta è entrato di prepotenza nel dominio dei ring della WWE, vincendo con molto scarto sugli avversari e lanciando quindi il roster dei ragazzi di Triple H verso un futuro che più roseo non si può, i piani per il proseguo di NXT sembravano grandi anche per il 2020 appena iniziato.

A quanto pare, però, gli inizi di NXT potrebbero non essere così rosei come inizialmente immaginato da molti, o per lo meno non con le modalità che in molti si aspettavano. Nella news riportata da noi di WorldWrestling del 13 Dicembre dello scorso anno, infatti, un Dave Meltzer molto carico aveva previsto l'inserimento di NXT nella Rumble "dei grandi", con una quota addirittura alla pari con gli altri roster, ovvero dieci spot per ognuno.
Ovviamente tale rumor non era ancora stato verificato nè ufficializzato da nessuno in seno alla WWE, ma sembrava la cosa più logica dopo quello che si era visto nell'ultimo Big Fuor della WWE del 2019.
Durante il pomeriggio, però, alcune voci hanno riportato come qualcosa sembra essere cambiato nei piani alti della WWE, non avendo più intenzione di inserire anche gli atleti del roster giallo nella rissa reale di gennaio o quantomeno di non farlo in maniera così importante come era stato ipotizzato.
Come riportato dal sito Fightful Select, infatti:

"Non sembra essere così al momento.

In questo preciso momento, sembra che le Superstar di NXT non ci saranno. "

Ricordiamo che comunque gli atleti del roster giallo saranno impegnati in ben due eventi speciali a ridosso dei primi due mesi dell'anno, ovvero Worlds Collide, che andrà in onda la sera prima della Rumble e includerà anche le Superstar di NXT UK e NXT TakeOver Portland, che andrà in onda dall'Oregon il prossimo 16 di Febbraio.
In ogni caso non è stata ancora eliminata del tutto l'idea di coinvolgere gli atleti di NXT nella Rumble, se non con 10 posti, è comunque molto probabile l'entrata a sorpresa di qualche grande nome del roster giallo in mezzo agli altri campioni dei main roster o a qualche altro ritorno a sorpresa, come sempre solo one night only.