La WWE annuncia sei nuove reclute per il Performance Center



by   |  LETTURE 1298

La WWE annuncia sei nuove reclute per il Performance Center

Come quasi ogni anno capita, la WWE cerca sempre forze fresche per rimpolpare i propri roster, soprattutto dopo l'espansione globale avvenuta negli ultimi anni con NXT e NXT UK, che hanno portato alla creazione di un nuovo show oltreoceano, con tanto di TakeOver effettivi in terra inglese, che hanno visto l'ultima volta anche la presenza dell'Undisputed Era di Orlando, che si è presentata a fine show per attaccare i padroni di casa dell'Imperium.

Nella giornata di ieri, la WWE ha quindi voluto presentare ufficialmente i sei nuovi assunti come reclute per il proprio Performance Center, che una volta pronte e preparate per il ring, faranno il proprio debutto sui ring dello show giallo, andando a compattarsi con il resto del roster dello spettacolo del mercoledì sera della federazione di Stamford.


I sei atleti assunti dalla WWE, sono infatti:

- Jazmin Benitez: wreslter veterana conosciuta nel mondo indie come Mercedes Martinez, che ha già lottato in WWE in un match del Mae Young Classic del 2017 ed è poi tornata in azione anche nel 2018, nel medesimo tornero.

La lottatrice ha lottato anche alcune volte sugli schermi di NXT.

- Emily Andzulis: la 27enne del Tennessee è una cintura blu di Jiu Jitsu brasiliano, che ha anche avuto un trascorso nel Taekwondo. La ragazza ha preso parte al programma condotto da The Rock "Titan Games" ed è stata la prima donna incoronata Titan.

- Anthony Francis: gigante con 5 anni di esperienza nella NFL americana.

Il ragazzone era un difensore dei Miami Dolphins, dei Seattle Seahawks e dei Washington Redskins.

- Kenny Marquez: lottatore indipendente dal nome di Jake Atlas. Il ragazzo ha un passato nella ginnastica e nel mondo dei cheerleader, ha 25 anni ed ha già lottato in compagnie come la Pro Wrestling Guerrilla, apparendo anche nella trasmissione televisiva "Boss in incognito", insieme a Stephanie McMahon, dove diceva alla figlia di Vince di voler essere il primo WWE Champion della storia ad essere apertamente gay.

- Sidney Bateman: ex artista 27enne del Cirque du Soleil, nello show di LUZIA, dove era specializzato nelle evoluzioni nel cerchio.

- Zechariah Smith: altro gigante altissimo assunto dalla WWE.

Il nativo dell'Oklahoma ha giocato a basket nell'Università di Morgan prima di diventare un professionista nel mondo. Ha lavorato svariato tempo anche con gli Harlem Globetrotters prima di approdare al Performance Center.