Liv Morgan "innamorata" di Lana: Sonya Deville spiega alla WWE come l'ha presa


by   |  LETTURE 7373
Liv Morgan "innamorata" di Lana: Sonya Deville spiega alla WWE come l'ha presa

Ci sono state parecchie critiche, ma anche un interesse crescente e se vogliamo un po' morboso da parte dei fan verso Liv Morgan e Lana, sin da quando la WWE ha deciso di raccontare nell'ultima puntata di Raw del 2019 che Liv ha avuto in passato una relazione con la Ravishing Russian.

Nel frattempo la storyline si sta sviluppando e proprio la ragazza nota per i suoi trascorsi nella Riott Squad si sta dedicando parecchio a dare credibilità al tutto, dato che sui social sta portando avanti in maniera molto intensa e continuativa la vicenda che la vede sentimentalmente legata a Lana in un passato non meglio specificato.

Come noto, però, in WWE c'è una lottatrice che lesbica lo è per davvero: stiamo parlando di Sonya Deville, che già a caldo aveva espresso quantomeno perplessità sulla scelta narrativa della compagnia per cui lei stessa lavora.

E nel frattempo ha deciso di raccontare a 'Bleacher Report' cosa comporti per lei vedere la WWE proporre una simile storyline. "Alla fine dei conti lavoriamo per una compagnia di sport-entertainment, e di intrattenimento in quel segmento ce n'era - è stato il suo commento -.

E questo non significa che io e Mandy non avremo più l'occasione di proporre una storyline simile, c'è spazio eccome per rappresentare l'universo LGBTQ in WWE. Anzi, sono due anni e mezzo che lavoro duramente con la dirigenza perché avvenga proprio questo.

Penso che sia molto importante avere una rappresentazione di ogni essere umano, giusto? Proprio come vedresti in uno show televisivo o in un film a Hollywood. Si tratta di qualcosa di molto importante, sia per me personalmente che per la compagnia nel suo complesso"

Più delicata invece l'opinione sul segmento in questione: quando le è stato chiesto se l'intervento di Liv Morgan poteva essere gestito meglio dalla WWE, infatti, Sonya si è limitata ad affermare "Non ho intenzione di fare commenti su questo. Scusatemi"