Rivelata la location del prossimo ppv WWE fuori dagli USA


by   |  LETTURE 2358
Rivelata la location del prossimo ppv WWE fuori dagli USA

Come riportato da noi di WorldWrestling nella giornata di sabato scorso, la WWE avrebbe intenzione di creare un nuovo ppv da tenere al di fuori del territorio statunitense, nel mese di Febbraio, ovvero tra poco più di 30 giorni, in un luogo che fino ad ora non era meglio precisato.

A quanto pare, secondo PWInsider, tale luogo sarebbe molto familiare per i fan WWE, specialmente per chi ha seguito le gesta degli atleti della federazione dei McMahon negli ultimi anni.
La crew WWE, infatti, secondo il noto sito di informazione a base wrestling, dovrebbe tornare ancora una volta a distanza di circa 4 mesi dall'ultimo ppv tenuto a Riyadh, proprio in quella Arabia Saudita che ha visto protagonisti i wrestler WWE lo scorso Ottobre, a Crown Jewel.

Il ppv di cui non si sa ancora il nome, dovrebbe infatti andare in onda il 20 Febbraio prossimo, da uno dei tanti stadi fatti costruire dal principato arabo per i suoi eventi sportivi. L'annuncio ufficiale, sempre secondo PWInsider, dovrebbe arrivare a breve dalla dirigenza WWE, che porterà così un nuovo evento speciale in terra araba poco prima di Wrestlemania, nonostante i recenti problemi avuti all'aeroporto, con gli atleti WWE bloccati in hotel per oltre 24 ore.
Al momento non è dato sapere se qualche Superstar diserterà l'evento, ma dopo quanto successo in passato è molto probabile che qualcuno non voglia partire alla volta dell'Arabia Saudita, ora più che mai.
Ricordiamo comunque che il Chairman della WWE, Vince McMahon, ha esteso l'accordo con il principato del paese asiatico per altri 8 anni, quindi bisognerà abituarsi a vedere diversi eventi all'anno che avverranno proprio in terra araba per i talenti della WWE.