La WWE cerca di rinominare una città americana in onore di King Corbin


by   |  LETTURE 1059
La WWE cerca di rinominare una città americana in onore di King Corbin

Le strategie di marketing della WWE e comunque delle compagnie americane nel mercato libero degli USA sono decisamente alquanto bizzarre, in un mercato dove è tutto possibile (o quasi), sono all'ordine del giorno le stranezze e le singolarità più insolite del globo.

L'ultima trovata della compagnia dei McMahon, sarebbe quella di rinominare addirittura un'intera città, con il nome di uno dei suoi personaggi di punta dello show blu del venerdì sera dei palinsesti della Fox: Smackown.
L'intento della federazione di Stamford, sarebbe infatti quello di rinominare la città Corbin, in Kentucky, in "King Corbin"
La WWE ha infatti in previsione un tour abbastanza grande nei dintorni della città e starebbe pensando di far partire un sondaggio con annessa petizione per far rinominare la cittadina dello stato americano in onore del suo wrestler.

Secondo quanto affermato dal sito WKYT Reports, la WWE avrebbe già inviato una sua piccola delegazione con tanto di cameraman nella cittadina, per far partire la petizione e per registrare alcuni piccoli video di fronte alla statua del Colonnello Sanders a Corbin.
Secondo quanto riportato dalla testata online, infatti:

"Una rappresentazione della WWE insieme alla crew di telecamere della WWE sarà di fronte al Colonnello Sanders in centro città a Corbin, domenica pomeriggio, cercando firme per una petizione per far cambiare nome alla città.

"

Con l'occasione, la federazione distribuirà anche dei biglietti gratis per il suo live event nella città a chi firmerà la sua petizione.