A diverse Superstar WWE non piacciono le luci rosse dei match del Fiend?


by   |  LETTURE 6949
A diverse Superstar WWE non piacciono le luci rosse dei match del Fiend?

Come abbiamo potuto vedere negli ultimi mesi, la federazione di Stamford ha cominciato a caratterizzare in maniera molto importante il personaggio di Bray Wyatt, attualmente Universal Champion di Smackdown. Una delle caratterstiche più evidenti del suo personaggio è che quando sale sul ring per combattere lo fa sottoforma del Fiend, demone apparentemente immortale ed invincibile che combatte sotto della strani luci rosse.
Proprio contro quest'ultimo accessorio, si sono già scagliate diverse Superstar, con l'intento di far capire alla federazione di far rimuovere le luci in quanto molto fastidiose per i fan nel pubblico, quelli a casa e per gli stessi addetti ai lavori, wrestler compresi.
Il primo a scagliarsi pubblicamente contro le luci rosse del Fiend è stato Seth Rollins, che durante un'intervista a WWE Backstage, poche settimane dopo il suo match di Hell in a Cell contro Wyatt aveva infatti detto di aver trovato numerose difficoltà nel proprio match, soprattutto per via delle luci rosse, colore del quale era stata costruita anche la gabbia d'acciaio dell'omonimo match WWE, che gli impedivano di vedere chiaramente dove finiva appunto la gabbia, andandoci spesso a sbattere contro non volutamente, causando imprevisti durante il match.
Durante una delle ultime puntate di After The Bell, podcast della WWE, anche il suo presentatore Corey Graves si era letteralmente scagliato contro le luci rosse, definendole inopportune ed inutili.

La cosa che quasi nessuno sapeva però, è che a non amare le luci colorate sia anche lo stesso Bray Wyatt, che come rivelato dal Wrestling Observer Newsletter odierebbe esibirsi sotto la luce rossa sul ring, in quanto sarebbe molto più scomoda e complicata rispetto alle normali luci.
Non sappiamo ancora chi ci sia quindi dietro la decisione di adottare tale strana usanza in WWE, ma dopo tutte queste lamentele è probabile che prima o poi le luci colorate smetteranno di essere utilizzate sui ring della federazione.