Kane: "Ho un immenso rispetto per Undertaker, gli devo tutto"


by   |  LETTURE 10240
Kane: "Ho un immenso rispetto per Undertaker, gli devo tutto"

In occasione della promozione del suo nuovo libro, Kane è stato intervistato dal portale Sporting News su una molteplicità di argomenti. Il sindaco della Contea di Knox non ha sciolto le riserve sul suo futuro in WWE, ma non ha escluso la possibilità di tornare sul ring per un ultimo match prima del ritiro definitivo.

“Ci sono sempre delle cose che si possono fare e loro sanno trovare dei modi creativi per usarti. Quando le persone mi chiedono se non vedo l’ora di tornare sul ring, rispondo che non ne sono sicuro, ma sono convinto che ad un certo punto farò sicuramente qualcosa” – ha dichiarato The Big Red Machine.

Il tre volte campione del mondo non ha mai nascosto la sua ammirazione verso The Undertaker: “Mark è sempre stato un mio grande sostenitore. Il nostro primo incontro fu a Smoky Mountain Wrestling nel 1995, non avevamo idea che le nostre carriere si sarebbero intrecciate in questo modo.

Ho un immenso rispetto per lui. Non sarei mai stato in grado di fare tutto ciò che ho realizzato nella mia carriera se non ci fosse stato Undertaker. Spero di aver dimostrato alla gente che non ero soltanto un uomo mascherato, ma che c’era una profondità al di sotto”.