Emergono i nomi di chi potrebbe lasciare la WWE nel 2020?


by   |  LETTURE 4717
Emergono i nomi di chi potrebbe lasciare la WWE nel 2020?

Durante i mesi scorsi si sono rincorse alcune voci in merito a diverse Superstar WWE scontente del proprio utilizzo sui ring dei McMahon e soprattutto vogliose di separarsi dai propri contratti che le legano alla compagnia per diversi anni ancora.

A gettare ulteriore benzina sul fuoco, ci ha pensato il solito Wrestling Observer, che oltre a stilare la lista dei papabili uscenti dalla WWE ha anche specificato ai fan che non per tutti sarà così facile lasciare la federazione, soprattutto per chi ha firmato di recente un nuovo contratto di prolungamento.
I possibili wrestler che potrebbero lasciare la WWE ad inizio anno nuovo sono: Luke Harper, EC3, Mike Kanellis e la moglie Maria, Sin Cara e Jeff Hardy.

Ovviamente tali nomi sono sempre emersi durante gli ultimi rumor in merito ai mal di piancia in seno alla federazione, anche se qualcuno potrebbe essere allontanato dalla compagnia per motivi diversi (vedi Jeff Hardy e la sua situazione).
Quello che però molti non hanno previsto è la volonta della WWE di farsi valere fino alla fine, tentando di non farsi sfuggire nessun talento in vista dei possibili rinforzi che tali licenziamenti porterebbero alla concorrenza, prima su tutte la AEW.
Ai mirofoni del Wrestling Observer Newsletter, Dave Meltzer ha infatti detto:

"Io credo ci siano differenti scuole di pensiero.

Ci sono quelli che pensano che tutti questi ragazzi lasceranno la WWE perchè non sono veramente felici di quello che fanno, perchè facendo una cosa che non ti piace fai del male al tuo morale ed è quindi meglio che vengano rilasciati.

Ma io credo che la WWE non sarà così accondiscendente, non lascerà che tutti loro vadano via, nonostante in molti spingano per andarsene. Siate sereni, siate voi stessi e rimanete tranquilli... è facile dirlo per me, lo so.

C'è un tempo per questo - adesso per un ragazzo che ha firmato un contratto di altri 5 anni con la compagnia e dopo appena tre mesi chiede di andarsene (tipo Mike Kanellis), è di certo una brutta situazione che credo non lo aiuterà, perchè se sei scontento di quello che fai nella federazione non firmi un nuovo accordo da 5 anni!

"

Secondo l'altro noto giornalista del famoso podcast "Oh You dind't Know", Brad Shepard, la WWE avrebbe comunque confermato alcuni rilasci ad inizio del nuovo anno, non soffermandosi però sui nomi o su quelli che saranno i progetti per chi non verrà licenziato dalla compagnia.