Rusev riceve un nuovo soprannome in WWE a Starrcade *SPOILER*


by   |  LETTURE 6504
Rusev riceve un nuovo soprannome in WWE a Starrcade *SPOILER*

Durante la nottata, la WWE ha messo in scena il suo terzo capitolo della saga Starrcade, che ha visto tra i tanti protagonisti anche la "telenovela rosa" per eccellenza nell'ultimo periodo della compagnia di Stamford, quella che vede affrontarsi Rusev e Bobby Lashley nella conquista della bella Lana, che viene ormai contesa da suo marito ed il suo amante in ogni show WWE, live event o show settimanale.

Nella serata di ieri, Rusev ha aggredito ancora una volta Lashley, dopo aver perso un Last Man Standing Match per forfait, non potendosi presentare nell'arena per via dell'ordine restrittivo richiesto più volte dalla moglie.

Durante il match che ne è conseguito poi, tra Bobby Lashley e Kevin Owens, (il quale aveva sfidato Lashley apertamente a fare un match invece di vincere a tavolino), Rusev se ne è fregato dell'ordine restrittivo, andando ad attaccare duramente con kendo stick e sedie d'acciaio l'amante della moglie, venendo meno alla legge che lo costringeva a stare lontano dall'arena in cui si stavano esibendo la moglie ed il suo rivale in amore.

Durante un'intervista di backstage, Lana è alla fine sbottata:

"Prima di tutto, Rusev ha infranto la legge. Capite che ho richiesto diversi ordini restrittivi -la prima cosa che ho fatto appena arrivata in Georgia, sono andata in tribunale ed ho richiesto un ennesimo ordine restrittivo- lui sta infrangendo la legge!


Non vedete che è un pericolo per la società?! E' un pericolo per voi. Sì, ringraziatemi. dite 'grazie' Dite grazie per assicurare la nostra sicurezza. Sì, io sono un essere umano così buono.

Mi preoccupo della vostra sicurezza. Mi preoccupo della Georgia, della sicurezza del WWE Universe richiedendo questi ordini restrittivi contro quel mostro Rusev, il mio ex marito. Voglio dire avete visto cosa ha fatto al mio Bobby un'altra volta!


Voglio direi lui è il mio Bobby e a lui non gliene importa nulla. Gli ha fatto del male a Monday Night Raw e ancora una volta ha infranto la legge. 'Bad Boy Rusev' è così che dovremmo chiamarlo? Infrange la legge, infrange la legge, infrange la legge.

Bad Boy Rusev?"

Sembra non terminare più una delle storyline più trash degli ultimi anni in WWE, con Rusev e la moglie Lana che sono stati avvicinati molte volte alla porta della WWE, in aria di partenza, ma che sembra continueranno ad esibirsi ancora a lungo sui ring dei McMahon, (almeno Lana, in quanto ha firmato un nuovo contratto con la compagnia qualche settimana fa).