Kane: "Prima di dedicarmi alla politica, ho parlato con Vince McMahon"



by   |  LETTURE 6805

Kane: "Prima di dedicarmi alla politica, ho parlato con Vince McMahon"

Kane è stato uno dei cardini della WWE soprattutto durante la ‘Attitude Era’ a cavallo tra la fine degli anni novanta e l’inizio degli anni duemila. A partire dal 2017 il tre volte campione del mondo ha intrapreso la carriera politica, candidandosi come sindaco della contea di Knox (Tennessee) ed entrando in carica il 1° settembre del 2018 grazie al 67% dei voti.

Nel corso di una recente intervista ai microfoni di Yahoo Sports, ‘The Big Red Machine’ ha parlato della sua transizione dal wrestling alla politica: “Si tratta di un settore molto diverso dalla WWE. Anche nel wrestling prendiamo le nostre critiche, ma in politica, le persone vogliono solo lamentarsi per qualsiasi motivo.

Ho dovuto mettere da parte la mia fama di wrestler per far capire alla gente che sono anche una persona intelligente”. Kane ha ricevuto un sostegno notevole dalla WWE: “Mi hanno supportato molto. Una delle prime persone con cui ho parlato è stato Vince McMahon, dato che ha ricoperto un ruolo molto importante nella mia vita.

Durante tutta la campagna elettorale, hanno ridotto la mia programmazione. Essere sindaco è la mia priorità e hanno lavorato duramente per soddisfare le mie esigenze. Gli sono davvero grato. Mi auguro che la WWE continui ad avere successo, ho molti amici che ancora lavorano lì”.