Incredibile in WWE: un impiegato vince il titolo 24/7 ai danni di R-Truth



by   |  LETTURE 3213

Incredibile in WWE: un impiegato vince il titolo 24/7 ai danni di R-Truth

Come ormai abbondantemente visto durante gli ultimi mesi, l'ultima cintura messa in palio dalla WWE, la 24/7 Championship, può essere vinta da chiunque (uomini e donne) o anche da persone che non fanno il wrestler (come Rob Stone o Marshmello), in ogni luogo e soprattutto in ogni momento; basta portare con sè un arbitro ufficiale WWE e una ricca dose di fortuna.

Dalla nascita di tale cintura, il rapper della WWE R-Truth ne ha già detenuto gli allori in ben 22 circostanze, perdendo però la cintura altrettante volte. L'ultima sconfitta subita dal lottatore risale a sole poche ore fa, quando il campione invitato ad un meeting nei quartier generali della WWE, a Stamford, ha impattato "violentemente" con la testa contro un muro, dando la possibilità ad un impiegato della compagnia che lavora però negli uffici della federazione, di diventare il primo impiegato WWE della storia ad essere un 24/7 Champion vero, a tutti gli effetti.
Michael Giacco, questo il nome del neo-campione 24/7, entra così di diritto negli albi d'oro della federazione di Stamford e riceve anche i complimenti da parte di Triple H sui social.
Potete vedere la vittoria da parte di Giacco del titolo e le congratulazioni da parte del COO della compagnia di seguito.