Mistero WWE: Brock Lesnar abbandona Smackdown e sparisce anche dal sito



by   |  LETTURE 8579

Mistero WWE: Brock Lesnar abbandona Smackdown e sparisce anche dal sito

Dopo aver clamorosamente abbandonato lo show blu del venerdì sera, in diretta, lo scorso 1° novembre, grazie alle parole del suo manager e avvocato Paul Heyman, il WWE Champion Brock Lesnar è stato subito estromesso da tutte le grafiche relative al roster blu della federazione, sul sito ufficiale della compagnia: WWE.com.

Se inizialmente doveva sembrare che The Beast si fosse accasato in quel dello show rosso del lunedì sera, così da riportare equilibrio tra i campioni assoluti visto che anche l'Universal Championship era passato a Smckdown grazie alla vittoria di The Fiend ai danni dell'Architetto Seth Rollins, a quanto pare così non è stato, visto che ad oggi il profilo di Brock Lesnar non appare nè nelle grafiche del roster di Smackdown (avendo abbandonato volutamente il roster), nè tra quelle di Raw.

Prima del suo abbandono, infatti, il faccione di Lesnar troneggiava al centro del cartellone relativo al roster di Smackdown, al fianco di altre grandi Superstar quali Roman Reigns, "The Fiend" Bray Wyatt, Kofi Kingston, Sasha Banks e Bayley.

Al momento invece il profilo di Lesnar è stato estromesso dal cartello ed è stato rimpiazzato, (anche se qualche centimetro più in là), da Daniel Bryan.
Il cartellone dedicato al roster di Raw, invece, continua a rappresentare gli stessi wrestler di punta che presentava prima, ovvero: Charlotte Flair, Seth Rollins, Becky Lynch, AJ Styles, Randy Orton e Ricochet.

Appare quindi abbastanza sconcertante la mancanza di una delle Superstar più importanti e famose della WWE, segnale che potrebbe vanificare l'abbandono di Smackdown una volta perso il titolo da parte di Lesnar.

Il suo approdo in quel di Monday Night Raw, infatti, potrebbe essere stato solo un fatto momentaneo, per riequilibrare il roster rosso ormai privo di un campione assoluto. Una volta perso il WWE Championship, infatti, è possibile che The Beast se ne torni a Smackdown, come FOX avrebbe voluto dall'inizio e come probabilmente è rimasta d'accordo con la federazione di Stamford.